https://www.traditionrolex.com/30 AL VIA GLI INTERNAZIONALI D'ITALIA BNL-Scena Illustrata WEB

INFORMAZIONE
CULTURALE
Aprile 2024



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 7679
Articoli visitati
5200625
Connessi 21

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
AVVOCATO AMICO
COSTUME E SOCIETA’
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
ARTE E NATURA
COMUNICATI STAMPA
MUSICA E SPETTACOLO
SPORT
ATTUALITA’
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
13 aprile 2024   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

Rubrica: SPORT


AL VIA GLI INTERNAZIONALI D’ITALIA BNL


lunedì 8 maggio 2023 di Federico Sforza



Segnala l'articolo ad un amico

Un appuntamento molto atteso, non soltanto per il prestigioso traguardo storico. Dopo l’edizione dei record di quest’anno, gli Internazionali d’Italia diventano infatti ancora più grandi e offriranno, a partire dal prossimo anno uno spettacolo ancor più intenso e ricco rispetto al passato:

Un appuntamento molto atteso, non soltanto per il prestigioso traguardo storico. Dopo l’edizione dei record di quest’anno, gli Internazionali d’Italia diventano infatti ancora più grandi e offriranno, a partire dal prossimo anno uno spettacolo ancor più intenso e ricco rispetto al passato: il tabellone principale maschile crescerà da 56 a 96 giocatori e le giornate di gara passeranno così da otto a dodici, come già avviene oggi per i Masters 1000 di Indian Wells e Miami. I numeri 1 al mondo Novak Djokovic e Iga Swiatek sono i rispettivi Campioni in carica, ma ci sono dubbi sulla partecipazione del serbo, che si è ritirato da Madrid la scorsa settimana. Non sarà presente invece Rafael Nadal, attuale detentore nonché 13 volte vincitore del Roland-Garros: la leggenda spagnola è fuori per infortunio da gennaio.

E riuscirà un altro spagnolo, l’ormai ventenne Carlos Alcaraz, a riappropriarsi della posizione numero 1 di Djokovic in tempo per il torneo francese? A Roma l’attesa è per questo e per molto altro, con i tabelloni singolari ampliati per la prima volta a 96 partecipanti, i più grandi al di fuori dei Major.

 

https://www.traditionrolex.com/30https://www.traditionrolex.com/30