https://www.traditionrolex.com/30 Spedizione olimpica italiana a Parigi 2024, un record di atleti e parità di genere-Scena Illustrata WEB

INFORMAZIONE
CULTURALE
Luglio 2024



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 7958
Articoli visitati
6101382
Connessi 25

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
AVVOCATO AMICO
COSTUME E SOCIETA’
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
ARTE E NATURA
COMUNICATI STAMPA
MUSICA E SPETTACOLO
SPORT
ATTUALITA’
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
15 luglio 2024   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

Rubrica: SPORT


Spedizione olimpica italiana a Parigi 2024, un record di atleti e parità di genere


mercoledì 10 luglio 2024 di Roberto Benatti

Argomenti: Sport


Segnala l'articolo ad un amico

Spedizione olimpica italiana a Parigi 2024, un record di atleti e parità di genere

La spedizione olimpica italiana a Parigi 2024 sarà da record, con 403 atleti convocati - il numero più alto di sempre. Rispetto ai Giochi di Tokyo 2021, ci saranno 19 atleti in più, nonostante una leggera diminuzione del numero di sport (da 33 a 32) e discipline (da 50 a 48).

Un aspetto significativo è la parità di genere: la squadra è composta da 209 uomini (51,9%) e 194 donne (48,1%), molto vicina alla parità perfetta rispetto al 51,6% uomini e 48,4% donne registrata a Tokyo 2021.

I due sport più prestigiosi, atletica e nuoto, avranno rispettivamente 76 e 36 atleti, con una ripartizione di genere quasi perfettamente bilanciata. Molti degli atleti provengono dai gruppi sportivi militari, con un ruolo predominante delle Fiamme Gialle e delle Fiamme Oro.

Il presidente del CONI, Giovanni Malagò, si è detto soddisfatto del record di partecipanti, ma ha evidenziato la difficoltà per le squadre a qualificarsi, soprattutto a causa delle quote continentali. Inoltre, è emerso il caso del triathleta Michele Sarzilla, escluso dalla selezione e che ha presentato ricorso.

La spedizione italiana a Parigi 2024 sarà la più numerosa di sempre, con una buona parità di genere, ma con alcune criticità legate alla qualificazione di alcune discipline di squadra.

 

https://www.traditionrolex.com/30https://www.traditionrolex.com/30