INFORMAZIONE
CULTURALE
Novembre 2020



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 5484
Articoli visitati
4446313
Connessi 5

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
26 novembre 2020   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

TAMPONI COVID: IMPOSSIBILE FARLI PRESSO I MEDICI CONVENZIONATI ASL

I nostri visitatori ci scrivono
domenica 8 novembre 2020 di Silvana Carletti

Argomenti: Opinioni, riflessioni


Segnala l'articolo ad un amico

Molti nostri visitatori ci scrivono lamentandosi del fatto che, diversamente da quanto annunciato, i medici ASL di Roma non sono attrezzati per effettuare tamponi CONID.

Abbiamo verificato tale irregolarità presso uno Studio Medico convenzionato della nostra città e, purtroppo, abbiamo potuto verificare l’impossibilità dei dottori di eseguire i suddetti controlli per mancanza assoluta di materiale e di apparecchiatura indispensabili per tale prestazione.

Non è mai arrivato nulla di concreto da parte degli organi addetti e continuano, invece, a giungere numerosissime richieste da parte dei cittadini.

Si tratta forse di un’ennesima fake news?

Chiediamo, quindi, un necessario chiarimento a chi di dovere per poter rispondere adeguatamente ai nostri lettori e alla moltitudine di persone in attesa dei controlli necessari per “sopravvivere” a questo terribile nemico che sta invadendo il mondo intero, seminando ovunque ansia, dolore e difficoltà di ogni genere.