INFORMAZIONE
CULTURALE
Agosto 2020



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 5375
Articoli visitati
4403439
Connessi 3243

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
11 agosto 2020   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

VAL D’ORCIA, LUCI TOSCANE

Nel cuore della Toscana c’è una valle verdeggiante ....
lunedì 16 novembre 2009 di Emanuela Ludovica Mariani

Argomenti: Luoghi, viaggi


Segnala l'articolo ad un amico

Nella terra principe degli splendori italici rinascimentali, alla scoperta di una valle sinuosa dove arte, cultura, gastronomia e convivialità regalano un viaggio splendido e ricco di emozioni.

Nel cuore della Toscana c’è una valle verdeggiante di selci e cipressi, di colline, calanchi e biancane, del corso leggero del fiume Orcia, ormai poco più di un torrentello. Una valle dove nei castelli e nelle rocche si conserva l’antica memoria della potenza feudale, nelle pievi romaniche quella religiosa e nel monte Amiata ( il più alto vulcano spento d’Italia) il confine largo e occidentale col resto della regione.

JPEG - 34.5 Kb
Val d’ Orcia

La Val d’Orcia, nella provincia di Siena e vicina al confine con l’Umbria, offre graziosi e curatissimi gioielli cittadini, da Montalcino a Pienza, da Radicofani a Monticchiello fino a Bagno Vignone. Luoghi e percorsi di storia e di natura che tanto affascinarono i grandi pittori senesi del Medioevo e del Rinascimento, gli scrittori europei del Romanticismo ed i viaggiatori senza tempo e senza gloria di ogni dove del mondo.

JPEG - 29.2 Kb
luci toscane 1

Un luogo d’ispirazioni molteplici, accarezzato ed esaltato dalla luce che ne risalta rotondità e gentilezza, armonico nella sua naturale simmetria, fino a giungere alla verticale maestosità dell’Amiata, una montagna fonte di acque limpide e di vegetale energia. I colori netti delle argille sterili o dei tufi dorati si dividono sulle colline, la vegetazione si fa scura attorno ai fossi e risale fitta sotto alle pendici delle rocche o ai castellari, quasi dispensatori di ordine alle file dei vigneti ed alle schiere d’argento degli olivi.

JPEG - 38.9 Kb
luci toscane 2

La via Francigena, che si snoda in mezzo a questo continuo fuggire di colline, per secoli, permise ai suoi piccoli centri di crescere fieri ed orgogliosi. Contenti furono e saranno quei fotografi o quei registi che qui scelsero e sceglieranno di elaborare un qualsivoglia progetto artistico. E’ come se la bellezza esterna, che qui domina come una viziatissima regina, istigasse anche ad un viaggio spirituale, portatore d’incanto e leggerezza. I cieli si abbracciano ai cipressi e le colline alla fertile terra, in una danza sensuale che non è ritmata da una musica da spartito, ma solo da quella più intensa e unica del cuore di chi l’incontra.

JPEG - 37.3 Kb
luci toscane 3

Emozioni intense che vanno godute appieno, vista la facile complicità di paesaggio e .. persone! In Val d’Orcia una civiltà agraria, che non si è mai arresa al progresso, oggi come allora, accoglie ospiti e viandanti, facendoli partecipi di una convivialità sincera e sperimentata. Questa terra offre, infatti, una varietà numerosa ed eclettica di strutture ricettive dove trascorrere soggiorni più o meno lunghi.

Posso segnalare un magico rifugio, romantico ed intimo, memorabile e bellissimo: Casetta Scaramelli (www.casettascarmelli.com tel. 0578-55828 / 339-3629798) La struttura, composta da un vecchio podere di pietra di fine ‘800, è stato restaurato con grandissima attenzione, assieme alle altre quattro unità rurali (un tempo stalle e granai) oggi trasformate in ricercate depandances shabby-chic, con colori differenti, dal lilla al rosso.

JPEG - 37.6 Kb
luci toscane 4

Il tutto inserito in cinque ettari di parco con querce secolari, filiere di ulivi e vigneti, ciuffi odorosi e tanti di lavanda ed una piscina di roccia che domina il paesaggio. La sig.ra Perla, proprietaria e raffinato gestore del casale, vi accompagnerà a scoprire il luogo e vi indicherà itinerari e locande dove godere del bon vivre alla toscana! Insomma, chi sceglierà un viaggio da queste parti, avrà in dono un grande senso di pace, di evasione e bellezza e sarà immerso nel vento, nel cielo, nel calore e nella luce della regione italiana più amata dagli Dèi.

JPEG - 25 Kb
luci toscane 5
JPEG - 52.1 Kb
luci toscane 6