INFORMAZIONE
CULTURALE
Dicembre 2017



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 4125
Articoli visitati
3720753
Connessi 22

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
SPETTACOLI E COSTUME
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-17 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
10 dicembre 2017   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

Articoli nella Rubrica

ITINERARI E VIAGGI dell'anno 2017

Esperienze di viaggio e scoperte culturali

Articoli degli altri anni

Gli affreschi di Bojana
Immagini dal medioevo bulgaro
venerdì 1 dicembre 2017 di Claudio De Vita
Durante una mia recente visita in Bulgaria tra i molti aspetti di interesse turistico mi hanno molto colpito gli affreschi della chiesa di Bojana, un villaggio all’estrema periferia di Sofia. Prima di parlare della chiesa ritengo opportuno far precedere alcune note di storia medioevale bulgara, materia che non fa parte dell’abituale nostra cultura. Tralasciando le fasi preistoriche, nel I° secolo DC ritroviamo il territorio bulgaro come parte dell’impero romano col nome (...)

Viaggio in Cile
Una bellissima esperienza di viaggio
mercoledì 1 novembre 2017 di Claudio De Vita
Nel gennaio del 2006 con mia moglie abbiamo fatto una bellissima esperienza di viaggio in Cile. A spingerci a questo viaggio, oltre all’interesse turistico di grande rilevanza, è stato il desiderio di conoscere il luogo di nascita della nostra cara nipotina adottiva, la cittadina di Arica. Il Cile è uno straordinario paese: una lunga striscia di terra di più di quattromila chilometri, stretta tra le impervie montagne della catena delle Ande e il mare, l’Oceano Pacifico. Si (...)

VILLA FLORIDIANA A NAPOLI
Un luogo caro ai “vomeresi” e a tutti i napoletani
domenica 1 ottobre 2017 di Giovanna D’Arbitrio
“So Sang Parthenope, mit Ovu mit süßen Schmerzen Fuhr ihrer Stimme Pfeil zu meinem Herzen” (J.G.Herder- Parthenope -1796) “Così cantava Parthenope, che provava un dolore dolce. La sua voce era una freccia che colpì il mio cuore”, scrisse il filosofo e letterato tedesco J. G. Herder” e mi sembra che questi versi accompagnino da sempre la mia amata città, dolente e bellissima, che affascina ancora e colpisce il cuore di coloro che la visitano. Ovunque si vada a (...)

Case popolari per i poveri sempre abitate dal 1521.
Il quartiere Foggerei di Augsburg (Augusta)
domenica 1 ottobre 2017 di Luciano De Vita
Viaggiando si scoprono tante curiosità e ci si rinfresca la memoria storica Augsburg è secondo la tradizione la seconda città più antica della Germania fondata dai romani nel 15 a.C., al tempo ovviamente di Augusto, con il nome Augusta Vindelicorum, come roccaforte durante la conquista della Rezia. Attualmente è il capoluogo della Svevia bavarese, uno dei distretti sud occidentali dello Stato Libero di Baviera. Per curiosità la prima città fondata dai romani nel 16 a.C. è Trier (Treveri) (...)

IL POZZO NURAGICO DI SANTA CRISTINA
Un santuario ipogeo dove si praticava il culto delle acque
martedì 5 settembre 2017 di Nica Fiori
A Paulilatino (Oristano) si trova un sito preistorico con il pozzo nuragico meglio conservato della Sardegna, un santuario ipogeo dove si praticava il culto delle acque, in relazione anche con la Luna. In Sardegna tra i monumenti fondamentali per capire la civiltà nuragica ci sono i pozzi sacri, risalenti per lo più al periodo nuragico medio (XIII-X secolo a.C.), ovvero del bronzo recente. Se ne contano una trentina, situati soprattutto nella fascia sud-occidentale dell’isola. Uno (...)

ISCHIA: un’isola incantevole del golfo di Napoli
I meravigliosi Giardini della Mortella e i Giardini Ravino
lunedì 4 settembre 2017 di Giovanna D’Arbitrio
Il recente terremoto ha riportato alla ribalta l’isola di Ischia, molto amata da tutti i campani e per fortuna anche da migliaia di stranieri che, addolorati per i danni apportati all’isola dalle scosse, non hanno certo inneggiato a tale drammatico evento come certi incivili settentrionali che da anni invocano eruzioni vesuviane per favorire la distruzione della nostra meravigliosa regione. Dannoso anche lo sciacallaggio mediatico che ancora una volta ha inferto colpi, senza (...)

AZERBAIJAN, IL PAESE DEL MULTICULTURALISMO
Una terra dove identità e diversità convivono
giovedì 1 giugno 2017 di Andrea Comincini
Negli anni ’90 il termine “multiculturale” sembrava essere la parola magica da utilizzare per descrivere uno stato progredito, forte e culturalmente avanzato. Ogni nazione d’Europa esibiva con orgoglio, nei vari tg nazionali, la varietà meravigliosa di popoli, lingue, religioni nelle loro maggiori città: Londra, Parigi, New York, Berlino dichiaravano al mondo di essere leader non solo nell’economia, ma nella costruzione stessa delle identità e della socialità (...)

AZERBAIJAN, THE COUNTRY OF MULTICULTURALISM
A land where identities and diversities coexist
Thursday 1 June 2017 by Andrea Comincini
In the 1990’s the term “multicultural” seemed to be the magical word to use to describe a developed, strong and culturally advanced country. In the various news every nation of Europe proudly displayed the wonderful variety of people, languages and religions in their major cities: London, Paris, New York, Berlin declared to the world to be leaders not only in the economic sector, but also in the very building of identities and world society. Multiculturalism was nothing (...)

Buchheim Museum
Alla scoperta di un nuovo museo bavarese nei pressi di Monaco
mercoledì 1 febbraio 2017 di Luciano De Vita
Secondo la mia esperienza viaggiando si hanno tante opportunità si trovare per puro caso tante cose che ci meravigliano anche per la sorpresa della scoperta. A me che sono un curioso ecclettico questo è accaduto molte volte e mi ha permesso di approfondire e fare ricerche su tanti argomenti nuovi o di cui mi ero occupato in passato. Qui voglio raccontare la più recente occasione capitatami. 26 Dicembre Monaco, Santo Stefano, la temperatura è rigida, ma un insperato solicello brilla ed il (...)

USSITA: UNA FAVOLA DEI GIORNI NOSTRI
UN NUOVO ANNO DI SPERANZA
domenica 1 gennaio 2017 di Silvana Carletti
C’era una volta un paese fantastico, circondato da montagne che, d’ inverno, si ricoprivano di neve per la gioia degli sciatori, cosparso di boschi e di verdi altipiani, con sorgenti di acqua purissima che scendeva a valle sotto forma di torrenti e cascate. In questo luogo fiabesco vivevano abitanti tranquilli e sereni perché lontani dal caos frenetico delle città e dalla violenza e prevaricazione che dominano i nostri giorni. Una notte, però, un nemico nascosto sotto (...)