INFORMAZIONE
CULTURALE
Dicembre 2019



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 5157
Articoli visitati
4226405
Connessi 15

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
14 dicembre 2019   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

Roma - Galleria Borghese - Olio su tela - cm 292 x 211

1605 - Madonna dei palafrenieri

Madonna mit der Schlange - Madonna of the snake – La Madone au serpent
domenica 19 febbraio 2012 di Odino Grubessi



Segnala l'articolo ad un amico

L’opera venne commissionata all’artista dalla potente Arciconfraternita dei Parafrenieri Pontifici ed era destinata all’altare maggiore della loro sede, la chiesa di Sant’Anna dei Palafrenieri presso la Basilica Vaticana.

L’opera di Caravaggio doveva sostituire un vecchio dipinto (conservato oggi nella sagrestia vecchia) che non entrava più nel nuovo altare che era stato allestito nella Basilica Vaticana.

Il dipinto venne rifiutato dai committenti, perché fece scandalo il Bambino, troppo cresciuto per essere ritratto completamente nudo e l’abbondante scollatura della Madonna.

L’opera venne quindi venduta per 100 scudi alla famiglia Borghese

JPEG - 32.3 Kb
Sovrano Ordine Militare di Malta, 1990
Scott - Cind