https://www.traditionrolex.com/30 BERNADETTE DE LOURDES IL MUSICAL-Scena Illustrata WEB

INFORMAZIONE
CULTURALE
Aprile 2024



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 7689
Articoli visitati
5233325
Connessi 18

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
AVVOCATO AMICO
COSTUME E SOCIETA’
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
ARTE E NATURA
COMUNICATI STAMPA
MUSICA E SPETTACOLO
SPORT
ATTUALITA’
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
19 aprile 2024   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

BERNADETTE DE LOURDES IL MUSICAL

ARRIVA FINALMENTE IN ITALIA nella versione italiana
venerdì 23 febbraio 2024 di La Redazione

Argomenti: Musical


Segnala l'articolo ad un amico

dal 16 gennaio al 16 febbraio 2025 Auditorium della Conciliazione, Roma poi in tournée nelle maggiori città italiane

Comunicato stampa

IL MUSICAL “Il musical che ha commosso il pubblico" “Uno spettacolo unico al mondo, un musical che dal 2019 ha fatto impazzire la Francia e i pellegrini italiani che sono andati a Lourdes.” “La storia di Bernadette come non l’avete mai né vista né sentita.” “Testi che spaccano il cuore” “Musiche potenti, testi straordinari”

Poi in tournée nelle maggiori città italiane

Arriva finalmente in Italia, per l’anno del Giubileo 2025, Bernadette De Lourdes, la prima volta che il musical viene adatto e prodotto per un cast italiano, il musical che ha appassionato in Francia più di 200.000 spettatori, dal 16 gennaio al 16 febbraio 2025 all’Auditorium della Conciliazione, Roma, poi in tournée nelle maggiori città italiane, con Gaia De Fusco nel ruolo di Bernadette, David Ban, nel ruolo Francois Soubirous, Chiara Luppi, nel ruolo di Louise Casterot Saobirous, Fabrizio Voghera, nel ruolo dell’abate Peyramale, Cristian Ruiz, nel ruolo del commissario Jacomet. Regista e autore del libretto Serge Denoncourt, musiche Gregoire, autori del libretto e dei testi dei brani Lionel Florence e Patrice Guirao, adattamento e traduzione del musical Vincenzo Incenzo, arrangiamenti Scott Price, scenografie Stephane Roy, costumi Meredith Caron, produzione Roberto Ciurleo, Eleonore De Galard, Fatima Lucarini, produzione esecutiva Coesioni.

Dalle sue prime rappresentazioni a Lourdes nel 2019, lo spettacolo ha saputo impressionare gente di tutte le generazioni, origini e confessioni. Il musical racconta, sotto forma di inchiesta, la storia della giovanissima Bernadette e delle sue apparizioni mariane.

Basandoci su documenti autentici, rivivremo gli incontri che Bernadette ha avuto con il commissario Jacomet, l’abate Peyramale, il procuratore imperiale di Lourdes, Vital Dutour, le sorelle Tardhivail e tanti altri. Con le sue parole abbiamo ricostruito il filo della storia: la sua famiglia, l’incontro con la Vergine Maria, la sua lotta calma e umile per difendere la sua verità dinanzi ad adulti scettici. Il percorso di un’adolescente come tante altre che dovrà tentare di spiegare un’esperienza unica e incredibile. Su musiche di Grégoire e regia di Serge Denoncourt, gli autori Lionel Florence e Patrice Guirao ci conducono in un viaggio nel cuore delle emozioni che popolano l’animo dei diversi protagonisti.

Nel corso della sua narrazione passeremo dal commissariato alla grotta, dall’umilissima e piccola casa familiare alla canonica e tenteremo di capire sempre di più quello che sta accadendo. La storia di Bernadette e di Lourdes, primo luogo di pellegrinaggio degli italiani, continua ad emozionare la Francia tutta.

JPEG - 24.9 Kb
bernadette_de_lourdes

La Storia

Lourdes, 11 febbraio 1858.Bernadette Soubirous, una ragazzina di appena 14 anni, si trova vicino alla grotta di Massabielle, sulle rive del Gave. È qui che vede per la prima volta una “Signora vestita di bianco”. Centosessanta anni fa, la giovane Bernadette Soubirous ha quattordici anni e vive nella miseria. Da piccola abita nel “cachot”, una vecchia prigione; soffre di asma e non impara né a leggere né a scrivere. L’11 febbraio 1858 la sua vita cambia. Va a cercare la legna; sorpresa da un improvviso colpo di vento, gira la testa verso la grotta di Massabielle.

Vede allora una “Signora vestita di bianco… Aveva un vestito bianco, un velo bianco, una cintura azzurra e una rosa gialla su ogni piede, dello stesso colore della catena del suo rosario”. Meravigliata da ciò che vede, Bernadette parla di “Aquero” (“Quella là” nella lingua occitana) per descrivere la sua visione. Per cinque mesi, avrà alla grotta diciotto apparizioni della Signora che alla fine si presenterà come "l’Immacolata Concezione”. Bernadette compirà gesti insoliti, grattando la terra della grotta con le sue dita per scoprirne un’acqua fangosa con la quale si laverà il viso.

Il 2 marzo la bella Signora le chiederà: “Vai dire ai sacerdoti che si venga qui in processione e che sia costruita una cappella." Dopo questi eventi, una commissione d’inchiesta composta da sacerdoti e uomini di scienza, è costituita dal Vescovo di Tarbes e la giovanetta dovrà affrontare numerosi interrogatori, spesso faticosi, da parte delle autorità civili ed ecclesiastiche. Bernadette è una pazza? una bugiarda? una manipolatrice? Dall’alto dei suoi 14 anni accetta di rispondere ad ogni domanda con serenità. Una forza di persuasione e di maturità che le permette di convincere la commissione d’inchiesta e il Vescovo di Tarbes, che giudicherà nel 1862 che l’apparizione della Madonna “ha tutte le caratteristiche della verità e che i fedeli sono tenuti a crederla certa.” Il 4 luglio 1866 Bernadette lascia la città di Lourdes per Nevers.

Entra nella congregazione delle Suore della Carità. Nell’ottobre 1867 fa’ la sua professione religiosa. Inizia una nuova vita, dove sarà incaricata nell’infermeria per la cura e per dare conforto agli ammalati. La stessa Bernadette è sofferente, colpita da una malattia polmonare che la mette a dura prova. Qualche mese dopo, il 16 aprile 1867, muore all’età di 35 anni, ripetendo instancabilmente queste parole: “Santa Maria, Madre di Dio, prega per me”. Sarà canonizzata da Papa Pio IX per l’esemplarità della sua vita religiosa nel 1933. Il suo corpo riposa nella cappella delle Suore della Carità, a Nevers. Molti anni dopo la morte di Bernadette Soubirous, la città di Lourdes è diventata luogo di pellegrinaggio mariano per tutti i cristiani del mondo. È la meta più richiesta dagli italiani. La storia di Bernadette non si ferma qui: sono in corso trattative per un prossimo adattamento del musical per Broadway.

LIONEL FLORENCE e PATRICE GUIRAO Autori del libretto e dei testi dei brani

GREGOIRE compositore musiche

VINCENZO INCENZO adattamento e traduzione del musical

SCOTT PRICES Arrangiamenti

SERGE DENONCOURT Autore del libretto e regista

ÉLÉONORE DE GALARD Produttrice

ROBERTO CIURLEO Produttore Bernadette de Lourdes”.

FATIMA LUCARINI Produzione Italiana

COESIONI Produzione esecutiva

GRANDI TITOLI GIORNALI

“Un miracolo melodico” (Le Monde, 8 luglio 2019) “Bernadette superstar” (L’Obs, 12 ottobre 2023) “Un successo strepitoso a Lourdes” (Musical Avenue, 26 settembre 2023) “Un show ugualmente elegante e modesto” (Le Parisien, 22 settembre 2023) “Una team a 5 stelle” (C News, 7 settembre 2023) “Bernadette fa il suo show” (Gala, 2019)

“Un grande musical all’americana” “Bernadette Superstar” (La Dépêche du dimanche, 18 agosto 2019) “La scenografia è impressionante” (La Dépêche du midi, 2019) “I costumi sembrano uscire da un film hollywoodiano” (Le Journal du Dimanche, 30 giugno 2019) “Bernadette Soubirous in piena luce” (Le République des Pyrénées, 18 luglio 2019) “Santa Bernadette rivive in musica” / “Storicamente fedelissimo” / "Uno show degno di Broadway” (La Croix, 3 luglio 2019)

LA STAMPA UNANIME

“Una scenografia degna di Broadway” - Le Figaro Magazine “I costumi sembrano uscire da un film hollywoodiano” - Le Journal du Dimanche “Una regia innovativa” - Le Monde “Broadway ai piedi dei Pirenei” - Europe 1 “Un cast a cinque stelle” - Sud Ouest “Un grande musical all’americana” - Le Point “Interpreti di straordinaria bravura” - La Dépêche du midi “Un trionfo a Lourdes” - JDS “Un musical da non perdere” - LCI

““Bernadette de Lourdes” il musical che ha commosso il pubblico” - TV2000 “Una rinascita per Lourdes” - Los Angeles Time

WWW.BERNADETTEDELOURDES.IT

BIGLIETTI IN VENDITA DA VENERDI 23 FEBBRAIO SU TICKETONE.IT

Ufficio stampa: Maurizio Quattrini 338 8485333 maurizioquattrini@yahoo.it

 

https://www.traditionrolex.com/30https://www.traditionrolex.com/30