INFORMAZIONE
CULTURALE
Marzo 2024



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 7575
Articoli visitati
5054069
Connessi 8

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
AVVOCATO AMICO
COSTUME E SOCIETA’
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
ARTE E NATURA
COMUNICATI STAMPA
MUSICA E SPETTACOLO
SPORT
ATTUALITA’
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
3 marzo 2024   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

COME IN CIELO, COSì IN STRADA

Prima edizione Chiesa di Santa Giacinta
sabato 25 novembre 2023 di Comunicato Stampa

Argomenti: Arte, artisti


Segnala l'articolo ad un amico

Theodoro Melissinopoulos “Il Canto sacro bizantino”

Il Festival “Come in cielo, così in strada”, nella Chiesa di Santa Giacinta, all’interno della Cittadella della Carità di Ponte Casilino, gestita dalla Caritas Diocesana di Roma, presenta domenica 26 novembre, Theodoro Melissinopoulos in “Il Canto sacro bizantino”. Alla scoperta dei personaggi del Presepe così come raccontati nel repertorio musicale bizantino e nella tradizione sacra o sacra popolare ortodossa.

A guidarci Theodoro Melissinopoulos con la sua ammaliante voce accompagnato al violino di Carlo Cossu. Theodoro Melissinopoulos, , ha al suo attivo numerose collaborazioni che lo hanno visto partecipare a importanti festival dedicati sia alla musica religiosa che profana di tradizione greca e bizantina. Ha dato vita a numerosi progetti artistici, tra i quali spiccano le sue ricerche dei legami tra alcuni repertori italiani e i repertori della tradizione greca. La sua capacità affabulatoria permette di entrare con facilità nell’universo delle storie della Grecia peninsulare e delle isole, della tradizione e del mondo rituale.

INGRESSO e ISCRIZIONI: Ingresso libero a tutti gli spettacoli. I laboratori prevedono una iscrizione gratuita all’indirizzo mail info@finisterre.it (fino ad esaurimento posti).

PERCORSI DI MOBILITA’ SOSTENIBILE: Bus 105, 16, 412, 50, 81

UFFICIO STAMPA: Maurizio Quattrini 338.8485333