https://www.traditionrolex.com/30 TEATRO MANZONI: LA NUOVA STAGIONE-Scena Illustrata WEB

INFORMAZIONE
CULTURALE
Luglio 2024



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 7958
Articoli visitati
6098881
Connessi 18

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
AVVOCATO AMICO
COSTUME E SOCIETA’
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
ARTE E NATURA
COMUNICATI STAMPA
MUSICA E SPETTACOLO
SPORT
ATTUALITA’
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
15 luglio 2024   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

TEATRO MANZONI: LA NUOVA STAGIONE

PROSA
mercoledì 20 settembre 2023 di Comunicato Stampa

Argomenti: Teatro


Segnala l'articolo ad un amico

A dare il via alla stagione 2023/24 sarà una divertente commedia di Norm Foster, rappresentata in Italia per la prima volta, dal titolo C’è un cadavere in giardino con Sergio Muniz e Miriam Mesturino, per la regia di Silvio Giordani (dal 5 al 22 ottobre 2023).

A seguire Ottavia Bianchi, Patrizia Ciabatta, Beatrice Gattai e Giulia Santilli, che lo scorso anno si sono imposte all’attenzione del pubblico del Manzoni con la commedia Le sorellastre, ricevendo notevole consenso, saranno protagoniste di Moira, casa, famiglia e spiriti scritto da Ottavia Bianchi, per la regia di Giorgio Latini (dal 2 al 19 novembre 2023).

Si prosegue poi con Fino alle Stelle, una commedia musicale romantica, commovente e al contempo esilarante, dal sapore tipicamente nostrano, scritta e interpretata dai talentuosi Agnese Fallongo e Tiziano Caputo, per la regia di Raffaele Latagliata (dal 23 novembre al 10 dicembre 2023).

Sarà dunque la volta di un cult degli anni 80, con cui il pubblico del Manzoni potrà festeggiare anche il Capodanno: tre grandi protagonisti, Giorgio Lupano, Gabriele Pignotta, Attilio Fontana saranno infatti sul palco con Tre uomini e una culla, adattamento teatrale firmato dalla stessa autrice del film francese Coline Serreau e Samuel Tasinaje, per la regia di Gabriele Pignotta (dal 30 dicembre 2023 al 28 gennaio 2024).

Segue poi Montagne russe, pièce brillante e imprevedibile di Eric Assous, che ha debuttato in Francia nel 2004 con Alain Delon e Astrid Veillon. Commedia dal ritmo incalzante, con continue sorprese e cambi d’identità, interpretata da Edy Angelillo e Pietro Longhi, per la regia di Enrico Maria Lamanna (dal 1 al 18 febbraio 2024).

E poi ancora altri tre grandi interpreti, Max Pisu, Nino Formicola e Giancarlo Ratti con Forbici & Follia, un divertente spettacolo interattivo in cui il pubblico sarà il vero protagonista, regia di Marco Rampoldi (dal 29 febbraio al 24 marzo 2024). Altro imperdibile appuntamento con la commedia giallo-comica Chi l’ha vista, interpretata da Paola Tiziana Cruciani ed Enzo Casertano, scritta e diretta da Paola Tiziana Cruciani (dal 4 al 21 aprile 2024), mentre Fioretta Mari, Patrizia Pellegrino e Blas Roca Rey saranno protagonisti di Donnacce di Gianni Clementi, regia di Luca Pizzurro (dal 25 aprile al 12 maggio).

Chiuderanno la programmazione Paola Gassman e Mirella Mazzeranghi con la commedia tragicomica di Roberta Skerl Tutto per Lola, regia di Silvio Giordani (dal 16 maggio al 2 giugno).

 

https://www.traditionrolex.com/30https://www.traditionrolex.com/30