https://www.traditionrolex.com/30 80. MOSTRA INTERNAZIONALE D'ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA-Scena Illustrata WEB

INFORMAZIONE
CULTURALE
Giugno 2024



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 7903
Articoli visitati
5892113
Connessi 20

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
AVVOCATO AMICO
COSTUME E SOCIETA’
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
ARTE E NATURA
COMUNICATI STAMPA
MUSICA E SPETTACOLO
SPORT
ATTUALITA’
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
21 giugno 2024   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

80. MOSTRA INTERNAZIONALE D’ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA

31 AGOSTO – 4 SETTEMBRE 2023 ITALIAN PAVILION
lunedì 28 agosto 2023 di Comunicato Stampa

Argomenti: CINEMA, Film


Segnala l'articolo ad un amico

I PROGETTI SPECIALI DELLA DGCA DEL MIC PANEL, CASE STUDIES, TAVOLE ROTONDE E SPECIAL SCREENINGS CON I PROTAGONISTI DELL’INDUSTRIA AUDIOVISIVA INTERNAZION

31 AGOSTO – 4 SETTEMBRE 2023 ITALIAN PAVILION

SPECIALE FOCUS SULL’ANIMAZIONE PROMOSSO DALLA MOTION PICTURE ASSOCIATION

RIFLETTORI SULL’INDUSTRIA AUDIOVISIVA ASIATICA PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA, UNA DELEGAZIONE DAL KIRGHIZISTAN

Dal 31 agosto al 4 settembre 2023, nell’ambito della 80ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, Cinecittà per la DGCA del MiC tornerà a presentare un fitto programma di appuntamenti, a cura dell’Ufficio Progetti Speciali, con i principali protagonisti dell’industria audiovisiva internazionale: nello spazio professionale dell’Italian Pavilion, si susseguiranno conferenze, convegni, incontri di business, con l’obiettivo di anticipare le tendenze del settore e di sostenere l’ecosistema in modo efficiente nella prospettiva mondiale.

FOCUS SULL’ANIMAZIONE Si rinnoverà la collaborazione, ormai consolidata, con MPA – Motion Pictures Association, che ogni anno, nell’ambito della Mostra del Cinema, dedicherà un approfondimento ad un diverso aspetto della filiera dell’audiovisivo. Questa volta i riflettori saranno puntati sull’animazione, nell’ambito del panel Next Generation Movie Creatives: from Schools to Showbiz. A Spotlight on Animation (3 settembre). A partecipare saranno alcune figure di primo piano del settore, che in questa occasione avranno la possibilità di confrontarsi con i rappresentanti delle Istituzioni. Interverranno: Lucia Borgonzoni, Sottosegretario di Stato al Ministero della Cultura; Emilie Anthonis, Senior Vice President Government Affairs e Head of Policy di MPA – EMEA; Nicola Borrelli, Direttore Generale della DGCA-MiC; Nicola Maccanico, AD di Cinecittà; Roberto Stabile, Advisor per l’internazionalizzazione e Responsabile dei Progetti Speciali della DGCA del MiC presso Cinecittà; Alfio Bastiancich, Vice Presidente Cartoon Italia; Iole Maria Giannattasio, Responsabile relazioni istituzionali per l’Italia, presso Netflix Italia; Manuela Cacciamani, produttrice e fondatrice di One More Pictures; Giulio Carcano, Responsabile della distribuzione cinematografica presso Disney Italia; Marco Chimenz, AD di Cattleya; Sergio Del Prete, Direttore di Anica Academy; Giorgio Scorza, AD di Movimenti Production e Scott Votaw, Executive Director della Georgia Film Academy.

NUOVI MEDIA E TREND DEL MERCATO GLOBALE Il panorama mediatico attuale - che vede l’industria cinematografica non più come segmento separato, con proprie regole di scrittura e produzione, ma come parte integrante dell’intrattenimento multimediale - sarà al centro del panel New Image, New Lifestyle. Cinema in the New Media Time, Capture Your Own Story (1° settembre), in collaborazione con Infinix. L’incontro vedrà la partecipazione di: Roberto Stabile, l’attrice Jacqueline Fernandez; Anish Kapoor, AD della società Infinix India; Kobi Mizrahi, Founder di KM Productions; la regista e sceneggiatrice Dalmira Tilepbergenova. Di nuovi trend in fatto di produzione cinematografica e di come i generi più popolari cambino da Paese a Paese, si parlerà invece nel panel Genre Trends in Global Film Production (3 settembre), in collaborazione con C-stars Consulting e con gli interventi di: Élise Girard, regista e sceneggiatrice del film Sidonie au Japon, che sarà presentato in concorso alle Giornate degli Autori; il produttore Shozo Ichiyama, l’attore e cantante Kris Phillips, protagonista del film campione d’incassi Creation of the Gods I: Kingdom of Storms, del regista cinese Wuershan, a sua volta ospite del panel. Il film, che ha dominato il Box Office cinese nel corso dell’estate, sarò oggetto di una proiezione presso il Palazzo del Cinema (31 agosto, sala Casinò).

RIFLETTORI SULL’INDUSTRIA AUDIOVISIVA ASIATICA: CINA E GIAPPONE Il 2023 vedrà finalmente il ritorno dei delegati cinesi all’Italian Pavilion, per la prima volta in presenza dopo la pandemia. Si comincerà il 31 agosto con il panel, in collaborazione con Xinhua, Focus on China - The Most Beautiful Shooting Locations in China. Discover Changzhou Attractions che, dopo l’intervento in apertura di Roberto Stabile, vedrà la partecipazione di: Xiang Hui, Sindaco di Cangzhou; Pan Zhi, General Manager di Xinhuanet Europe, filiale europea della piattaforma cinese di notizie e informazioni Xinhuanet e Jia Yimin, Coach di arti marziali. Non mancherà, poi, un momento dedicato alla produzione cinese contemporanea con una proiezione, presso il Palazzo del Cinema, dei corti selezionati dal Blue Planet Science Fiction Film Festival, il primo e più importante Festival cinese a tema sci-fi (Venice Production Bridge, Sala Pasinetti e Sala Volpi, 2 settembre). Un ulteriore momento di approfondimento che vedrà riuniti appassionati di cinema, esperti del settore e amanti della cucina, sarà offerto dal panel Unravelling China’s Cultural Tapestry through Wine & Film (3 settembre), in collaborazione con LIPP e NYSH Productions. L’incontro celebrerà la passione della Cina per la viticultura, al centro del film documentario di Sebastian Basco Waking the Sleeping Grape, la cui proiezione è in programma lo stesso giorno presso la Sala degli Specchi del Grand Hotel Ausonia Hungaria.

Grande spazio, nella giornata del 31 agosto, sarà riservato anche al Giappone, alla luce dello storico accordo di co-produzione cinematografica con l’Italia, siglato nel giugno scorso con l’obiettivo di aprire alle imprese italiane del settore e ai suoi professionisti nuovi orizzonti di crescita, sia sul fronte interno sia sotto il profilo dell’internazionalizzazione. L’accordo, infatti, avrà tra i suoi obiettivi quello di rafforzare sempre di più la presenza del cinema italiano sul mercato giapponese. Per questo motivo, la prossima edizione del Tokyo International Film Festival dedicherà un focus al nostro Paese, mettendo al centro alcuni dei suoi protagonisti, tra passato e presente, da Franco Zeffirelli - a cui sarà riservato un omaggio speciale - a un maestro come Pupi Avati, passando per giovani talenti, attori e attrici emergenti. Queste attività saranno affiancate, inoltre, da eventi business per presentare fondi e incentivi, incontri B2B e una presentazione in forma spettacolare e multimediale del nuovo cinema e audiovisivo italiano.

RIFLETTORI SULL’INDUSTRIA AUDIOVISIVA ASIATICA: KIRGHIZISTAN Tra i numerosi approfondimenti sul cinema asiatico presenti nel programma di quest’anno, particolare menzione va riservata al Kirghizistan, che per la prima volta arriverà in Italia con una delegazione per presentare la propria cinematografia e ospiterà, dal 3 al 5 ottobre 2023, i nuovi appuntamenti della rassegna Italian Screens. Il panel Focus on Kyrgyzstan - Cooperation Strategies & Perspectives (31 agosto) sarà introdotto dal Sottosegretario di Stato alla Cultura Lucia Borgonzoni, da Roberto Stabile e dal keynote di Bazarbaev Taalai, Ambasciatore del Kirghizistan in Italia. Seguiranno quindi gli interventi di attori e importanti figure dell’industria e delle istituzioni del Paese: l’attrice Taalaikan Abazova; i produttori Maksat Chunuev e Gulmira Kerimova; Elvira Mamytova, Head of International Relations of Cinema Department, presso il Ministero della Cultura, Informazione, Sport e Politiche giovanili della Repubblica del Kirghizistan; Gulkair Tilenbaeva, Chair di Association of Cinema Owners e Director di Ala-Too Cinema Movie Theater; Dalmira Tilepbergenova, regista e sceneggiatrice del film The Gift, a cui verrà dedicata una proiezione speciale presso il Palazzo Cinema (Venice Production Bridge, Sala Pasinetti, 31 agosto).

SPOTLIGHT ON HONG KONG La produzione cinematografica di Hong Kong, tra glorie passate e prospettive future, sarà analizzata e celebrata nel corso di un panel dedicato, Spotlight on Hong Kong Film Industry: The Past, Present and Exciting Future (2 settembre), organizzato in collaborazione con Create Hong Kong. Introdotto da Roberto Stabile, l’incontro vedrà la partecipazione di addetti ai lavori e creativi, a partire dal keynote tenuto da Wilfred Wong, Chairman per Hong Kong Film Development Council, agli interventi di: Gary Mark, Assistant Head per Create Hong Kong e Secretary-General, Hong Kong Film Development Council; Rossella Gaudio, Analista e consulente sulle modifiche normative della DGCA-MiC; i registi Nick Cheuk, Mabel Cheung e Ho-leung Lau. Nel corso della sessione è prevista, inoltre, la partecipazione del Direttore Generale della DGCA del MiC Nicola Borrelli, di Carmelo Ficarra, Console Generale d’Italia a Hong Kong e Macao, Victor Tsang, Head di Create Hong Kong, Joe Wong, Permanent Secretary for Culture, Sports and Tourism e Shirley Yung, Special Representative di HK Econ & Trade Affairs dell’Unione Europea.

LA PRIMA CAMPAGNA EUROPEA CONTRO IL CAMCORDER E LE NUOVE INIZIATIVE PER PROMUOVERE I GIOVANI TALENTI Un panel organizzato in collaborazione con la Federazione per la Tutela delle Industrie dei Contenuti Audiovisivi e Multimediali (FAPAV) - The New Anti Piracy Law: Opportunities for the Audiovisual Industry (2 settembre) - costituirà di fatto il primo incontro pubblico dedicato a spiegare nel dettaglio le caratteristiche della nuova legge e gli effetti che produrrà nei confronti di chi compie atti di pirateria. In questa occasione, inoltre, sarà presentata in anteprima la prima campagna istituzionale anticamcording “Il Cinema siete voi”, un unicum a livello europeo sviluppato con l’obiettivo di sensibilizzare il grande pubblico sul fenomeno della pirateria in sala. Ad introdurre i lavori saranno: Nicola Borrelli, Direttore Generale della DGCA-MiC; Roberto Stabile; Federico Bagnoli Rossi, Presidente di FAPAV; Roberto Marti, Presidente della Commissione cultura del Senato della Repubblica; Federico Mollicone, Presidente della Commissione cultura della Camera dei Deputati. Seguiranno gli interventi di: Massimiliano Capitanio, Commissario AGCOM; Emilie Anthonis, Senior Vice President Government Affairs e Head of Policy per MPA EMEA; Gianluca Curti, Presidente di CNA; Fabrizio Ioli, Vice President di UNIVIDE e Senior Vice President Retail & Consumer Product Italy & Iberia per Warner Bros. Discovery; Mario Lorini, Presidente di ANEC; Francesco Rutelli, Presidente di ANICA e Stefano Selli, Vicepresidente di Confindustria Radio Televisioni e Direttore delle Relazioni Istituzionali Italia di Mediaset. In chiusura interverrà anche l’AD di Cinecittà Nicola Maccanico.

La campagna di FAPAV, nata in collaborazione con ANEC, ANICA, MPA e UNIVIDEO, sarà poi al centro del panel We Are Stories Campaign: Protecting Creativity and Supporting Young Talents (4 settembre). L’incontro illustrerà i temi di quest’anno e si concentrerà sul racconto di storie vere di giovani donne che hanno realizzato il sogno di lavorare nell’industria audiovisiva, con una particolare attenzione anche alla disabilità e all’inclusione, a tutela del futuro del settore cinematografico e audiovisivo. Dopo gli interventi in apertura di Roberto Stabile e del Presidente di FAPAV Federico Bagnoli Rossi, si susseguiranno i talk di Laura Aria, Commissioner per AGCOM; Fabia Bettini, Direttrice di Alice nella Città; Alberto Carrozzo, Vice President Country Manager Italy di Paramount; Simone Gialdini, Direttore Generale ANEC; Francesca Medolago Albani, Segretario Generale ANICA; Luciana Migliavacca, Vicepresidente di UNIVIDEO e Presidente di Mustang Entertainment e Davide Novelli, Direttore della distribuzione presso Vision Distribution. Chiuderà la sessione l’AD di Cinecittà Nicola Maccanico. Durante l’evento saranno presenti anche il regista e sceneggiatore Nicola Conversa e le protagoniste degli spot della campagna.

Sito ufficiale: italianpavilion.it

Comunicazione: Daniele Mignardi Promopressagency Tel. 06 32651758 r.a.- info@danielemignardi.it www.danielemignardi.it - Seguici su:

 

https://www.traditionrolex.com/30https://www.traditionrolex.com/30