https://www.traditionrolex.com/30 DADO: PASTINE IN BROTHERS-Scena Illustrata WEB

INFORMAZIONE
CULTURALE
Maggio 2024



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 7817
Articoli visitati
5595072
Connessi 36

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
AVVOCATO AMICO
COSTUME E SOCIETA’
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
ARTE E NATURA
COMUNICATI STAMPA
MUSICA E SPETTACOLO
SPORT
ATTUALITA’
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
27 maggio 2024   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

DADO: PASTINE IN BROTHERS

A ROMA DAL 18 AL 30 APRILE TEATRO GOLDEN
martedì 18 aprile 2023

Argomenti: Teatro


Segnala l'articolo ad un amico

LA STORICA FORMAZIONE DI NUOVO INSIEME NELL’ESILARANTE SHOW MUSICALE L’AMORE È… SCRITTO E DIRETTO DA GABRIELE PELLEGRINI

A ROMA DAL 18 AL 30 APRILE TEATRO GOLDEN

Dal 18 aprile al 30 aprile, presso il Teatro Golden di Roma, si riunirà dopo trent’anni la storica formazione - entrata anche nel Guinness dei primati con la canzone più lunga del mondo, della durata di ben 25 ore - di DADO E LE PASTINE IN BROTHERS, di nuovo insieme in un esilarante show musicale dal titolo “L’amore è…”. Uno spettacolo - concerto che si basa ancora una volta sull’energia dei brani originali scritti e diretti da un comico versatile e originale come Gabriele Pellegrini, in arte Dado, a metà tra il teatro canzone e la musica pop.

“L’amore è…” sarà un divertente viaggio nei ricordi, dalla prima canzone (Mi son rotto una gamba ma che te ridi?) fino a gli ultimi successi.

«Riunire una band dopo quasi 30 anni è in emozione infinita» racconta Gabriele Pellegrini. «Il repertorio di allora è ancora attuale forse perché la felicità con la quale cantavamo è riaffiorata prova dopo prova. Posso

garantire grandissimo divertimento e tante emozioni. Non so se con loro sono stati i migliori anni della nostra vita, ma sicuramente i più divertenti».

Sul palco del Teatro Golden il pubblico ritroverà tutti i membri storici della band: oltre a Dado (voce), ci saranno anche Mauro Pulvirenti (chitarra), Massimo Lella (basso), Gianluca Terenzi (batteria), Cristiana Polegri (sax), Chiara Rossini (clarinetto), Loredana Marcone (trombone), Fabiana Sardo (voce-coro), a cui si unirà a partire da questo nuovo spettacolo Erika Provinzano (voce coro). Insieme a loro, anche Alice Pellegrini, figlia diciottenne di Dado, che interpreterà uno dei brani più amati della formazione, Mi fa male. Non mancheranno chiaramente i pezzi più celebri e verrà previsto uno spazio aperto per gli ospiti a sorpresa che verranno invitati di sera in sera.

I biglietti sono disponibili a questo link e presso la biglietteria del teatro.

“L’AMORE È…”

Dal 18 al 30 aprile TEATRO GOLDEN, Via Taranto 36, Roma Martedì, mercoledì, giovedì, venerdì, sabato: inizio ore 21.00 Domenica: inizio ore 17.00

Biglietti disponibili a questo link e presso la biglietteria del teatro.

GABRIELE PELLEGRINI Riconosciuto dal pubblico come uno degli attori comici e autori teatrali più popolari, Gabriele Pellegrini, in arte Dado, romano, classe 1973, comincia molto presto a dedicare la propria vita allo spettacolo. Lavora per molti anni con il suo gruppo musicale Dado e Le Pastine in Broders, per arrivare alla ribalta del grande pubblico alternando il costante impegno a teatro, alla partecipazione in importanti vetrine televisive quali “Zelig”, “Sanremo contro Sanremo”, condotto da Carlo Conti, “Made in Sud” su Rai2 e “Servizio pubblico” di Michele Santoro, solo per citarne alcune. Le sue canzoni parodia dei brani più famosi sono state un vero e proprio tormentone per diverse edizioni di “Zelig” ma anche un disco di successo intitolato “Tre quarti della palazzina tua” (2006), subito record di vendite.

LE PASTINE IN BROTHERS La formazione originale di ‘Dado e le Pastine in Brothers’ nasce ai tempi del liceo e negli anni 90 riesce ad ottenere un successo strepitoso, fino ad entrare nel Guinness dei primati con la canzone più lunga del mondo, della durata di ben 25 ore, scalzando il precedente record ottenuto da Elio e le Storie Tese. Per il testo si è fatto ricorso, oltre che alla fantasia, a elenchi telefonici, vocabolari, giornali, poesie, liste della spesa, suggerimenti del pubblico e persino istruzioni del Viagra.

Comunicazione: Daniele Mignardi Promopressagency T 06 32651758 r.a.- info@danielemignardi.it www.danielemignardi.it Seguici su:

 

https://www.traditionrolex.com/30https://www.traditionrolex.com/30