INFORMAZIONE
CULTURALE
Marzo 2024



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 7570
Articoli visitati
5052664
Connessi 11

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
AVVOCATO AMICO
COSTUME E SOCIETA’
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
ARTE E NATURA
COMUNICATI STAMPA
MUSICA E SPETTACOLO
SPORT
ATTUALITA’
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
1 marzo 2024   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

STEVE HACKETT A OSTIA ANTICA


mercoledì 1 marzo 2023 di Comunicato Stampa

Argomenti: Arte, artisti


Segnala l'articolo ad un amico

STEVE HACKETT GENESIS REVISITED WORLD TOUR FOXTROT AT FIFTY + HACKETT HIGHLIGHTS DOPO L’ENORME SUCCESSO DI PUBBLICO DEL 2022 WORLD TOUR IL LEGGENDARIO CHITARRISTA DEI GENESIS TORNA A GRANDE RICHIESTA PER ALTRI SEI LIVE NEL NOSTRO PAESE

Dopo l’enorme successo dell’ultimo tour che lo ha visto protagonista di una serie di concerti sold out in autunno nel nostro paese, il leggendario chitarrista dei Genesis Steve Hackett torna a grande richiesta di pubblico con lo spettacolo “Genesis Revisited - Foxtrot at Fifty + Hackett Highlights”.

Hackett sarà nuovamente in Italia quest’estate per sei nuove tappe. Queste le città e le date: 6 luglio Brescia (Arena Campo Marte); 7 luglio Pistoia (Piazza Duomo); 8 luglio Ostia Antica, Roma (Teatro Romano); 10 luglio Caserta (Belvedere di San Leucio); 12 luglio Ferrara (Piazza Trento Trieste); 13 luglio Palmanova, Udine (Piazza Grande). I biglietti sono in prevendita sul circuito Ticketone. Tutti gli show sono organizzati e prodotti da Musical Box 2.0 Promotion, Vincenzo Berti e Gianluca Bonanno per Ventidieci e Solo Agency Limited.

“Genesis Revisited - Foxtrot at Fifty + Hackett Highlights” è la tournée che segna il 50esimo anniversario del magnifico Foxtrot del 1972, album che mise i Genesis al centro della scena rock britannica. Hackett si unì ai Genesis nel 1971, e fece il suo debutto in Nursery Cryme. L’album raggiunse un successo maggiore in Europa che in Gran Bretagna. Dopo molti tour, sostenuti dai riscontri del pubblico, i Genesis furono incoraggiati a sperimentare composizioni sempre più lunghe e svilupparono la loro capacità di introdurre racconti forti. Questo, a sua volta, diede a Peter Gabriel una maggior opportunità di assecondare la teatralità, aumentando così il profilo della band.

“Credo che Foxtrot sia stato allora una magnifica conquista per i Genesis” ha dichiarato Steve Hackett “Credo che non ci sia nemmeno una traccia debole nell’album, hanno tutte i loro punti di forza e sono impaziente di poter suonare dal vivo l’intero album”

Steve Hackett è accompagnato sul palco da musicisti d’eccezione: alle tastiere Roger King (Gary Moore, The Mute Gods); alla batteria, percussioni e voce Craig Blundell (Steven Wilson); al sax, flauto e percussioni Rob Townsend (Bill Bruford); al basso e chitarra Jonas Reingold (The Flower Kings); alla voce Nad Sylvan (Agents of Mercy).

INFO TOUR ITALIANO www.hackettsongs.com www.musicalbox2-0promotion.it www.ventidieci.it

Comunicazione: Daniele Mignardi Promopressagency Rif. Nadia Rosciano - T +39 06 32651758 r.a. info@danielemignardi.it - www.danielemignardi.it Seguici su

Se non visualizzi correttamente questo messaggio clicca qui