https://www.traditionrolex.com/30 IL PROCESSO DI FRANK KAFKA-Scena Illustrata WEB

INFORMAZIONE
CULTURALE
Maggio 2024



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 7817
Articoli visitati
5595154
Connessi 25

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
AVVOCATO AMICO
COSTUME E SOCIETA’
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
ARTE E NATURA
COMUNICATI STAMPA
MUSICA E SPETTACOLO
SPORT
ATTUALITA’
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
27 maggio 2024   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

IL PROCESSO DI FRANK KAFKA

AL TEATRO CIAK
mercoledì 22 febbraio 2023 di Comunicato Stampa

Argomenti: Teatro


Segnala l'articolo ad un amico

Da venerdý 3 a domenica 12 marzo 2023

Ubik Produzioni e Teatro Stabile del Giallo presentano

RUBEN RIGILLO

RICCARDO B└RBERA MARIO SCALETTA

IL PROCESSO

Adattamento teatrale di Massimiliano Giovanetti e Michele Montemagno

con LINDA MANGANELLI FABRIZIO BORDIGNON

BARBARA ABBONDANZA GIGI PALLA ENRICO OTTAVIANO

Regia ANNA MASULLO

Joseph K Ŕ il designato di turno. Con lui – come scrive Primo Levi – si viaggia per meandri bui, per vie tortuose che non conducono mai dove ti aspetteresti. Testo fra i pi¨ enigmatici della letteratura del ‘900, al Teatro Ciak di Roma torna Il Processo di Franz Kafka nell’adattamento teatrale di Massimiliano Giovanetti e Michele Montemagno, in scena da venerdý 3 a domenica 12 marzo. Protagonisti sul palco Ruben Rigillo, Riccardo BÓrbera e Mario Scaletta insieme a Linda Manganelli, Fabrizio Bordignon, Barbara Abbondanza, Gigi Palla ed Enrico Ottaviano, per la regia di Anna Masullo.

Una mattina, apparentemente come un’altra, forti colpi risuonano alla porta. Al suo risveglio il protagonista scivola vorticosamente dentro uno degli incubi pi¨ temuti: essere accusato e processato per qualcosa che non ha commesso e che Ŕ ignoto al tribunale stesso. La vicenda di Joseph K, accusato di un crimine inespresso, arrestato se pur a piede libero, costretto suo malgrado all’assurdo di un fatto giudiziario che si aggroviglia in nodi inestricabili e paradossali, somiglia tragicamente a quella di innumerevoli casi ascesi al disonore delle cronache giudiziarie.

Il tema dell’amministrazione della giustizia, che Kafka affronta con l’animo fosco di una tragica rassegnazione ai suoi aspetti deteriori - la corruzione, l’arbitrio, l’ottusa burocrazia, la violenza del potere - sottende a quello della Giustizia intesa nel suo senso universale. Joseph K Ŕ colpevole a prescindere, condannato alla giostra infima di un tribunale marcito, tanto da smarrire per primo le ragioni della sua innocenza.

Il Processo aveva inaugurato la stagione 2021 in piena pandemia - spiega il Direttore Michele Montemagno - Dopo tutti gli sforzi fatti e il periodo kafkiano che abbiamo vissuto abbiamo voluto riproporre in questa stagione lo stesso spettacolo, molto apprezzato dalla critica ma visto da un numero ridotto di spettatori a causa delle note restrizioni. Chiudiamo simbolicamente un periodo buio e tortuoso dedicando questo importante spettacolo al nostro pubblico che ci ha sempre sostenuto calorosamente.

Lo spettacolo Ŕ prodotto da UBIK produzioni e Teatro Stabile del Giallo. Le scene sono di Fabiana Di Marco, le musiche di Federico Capranica, i costumi di Susanna Proietti, le luci di Marco Catalucci.

TEATRO CIAK

Via Cassia, 692 - 00189 Roma www.teatrociakroma.it info@teatrociakroma.it Per info e prenotazioni 06.33249268

Orario spettacoli

Da giovedý a sabato ore 21.00 Domenica ore 17.30

Prezzo biglietti:

Intero € 28,00 Ridotto € 25,00 (under 20, over 65, gruppi 10+ e disabili)

 

https://www.traditionrolex.com/30https://www.traditionrolex.com/30