INFORMAZIONE
CULTURALE
Dicembre 2022



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 6585
Articoli visitati
4736273
Connessi 5

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
AVVOCATO AMICO
COSTUME E SOCIETA’
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
ARTE E NATURA
COMUNICATI STAMPA
SPETTACOLI
SPORT
ATTUALITA’
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
1 dicembre 2022   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

I 4 MAGNIFICI DELLA RISATA

FESTA DEL CINEMA DI ROMA
giovedì 20 ottobre 2022 di Comunicato Stampa

Argomenti: Arte, artisti


Segnala l'articolo ad un amico

ALLA 17. FESTA DEL CINEMA DI ROMA – Sezione Storia del Cinema 3D PRODUZIONI e LUCE CINECITTÀ in collaborazione con RAI DOCUMENTARI presentano

I MAGNIFICI 4 DELLA RISATA Roberto Benigni, Francesco Nuti, Massimo Troisi, e Carlo Verdone e con Emanuela Fanelli soggetto e regia di MARIO CANALE

Probabilmente nessuno li ha mai visti così prima, tutti assieme, dentro lo stesso schermo, all’apice dei loro trionfi e dell’esplosione dei loro talenti. Sicuramente unica, è la possibilità di vederli riuniti in prima mondiale alla 17. Festa del Cinema di Roma, sotto il titolo comune di I magnifici 4 della risata - Roberto Benigni, Francesco Nuti, Massimo Troisi e Carlo Verdone, il nuovo film di documentario di Mario Canale, che grazie a un’esperienza professionale a fianco di ognuno di loro, e a una raccolta unica in Italia di repertori sul cinema (il Fondo Canale, conservato dall’Archivio Luce, raccoglie oltre 500 backstage di film italiani e stranieri, e oltre 2000 interviste a registi e attori), permette di vedere in prospettiva sinottica, come quattro evangelisti del comico e dell’umorismo, i quattro alfieri della nuova commedia italiana, che partendo dalle scene teatrali off-off alla fine degli anni ’70, deflagrò negli anni ’80 in maniera irresistibile, rivoluzionando il modo di ridere del pubblico, la vita delle sale, addirittura influenzando le regole del mercato cinematografico. Prodotto da 3D Produzioni e Luce Cinecittà in collaborazione con Rai Documentari, scritto da Mario Canale e Michele Anselmi, I magnifici 4 della risata interroga i protagonisti di una stagione carica di talento e successi, attraverso materiali memorabili, sketch, brani di film, interviste, testimonianze, e grazie alla viva voce di quattro folgoranti adepti del riso (e della poesia) illumina su una storia gloriosa, sui meccanismi del riso, e infine sulla nostra esperienza di spettatori.

Fil rouge delle diverse avventure dei 4, una guida ironica di provato talento comico come Emanuela Fanelli, insieme alle interviste ad alcuni preziosi osservatori (lo stesso Carlo Verdone, Giovanni Veronesi, Marco Giusti, Anna Pavignano e molti altri).

I magnifici 4 della risata - Roberto Benigni, Francesco Nuti, Massimo Troisi e Carlo Verdone sarà presentato in prima ufficiale alla Festa del Cinema Venerdì 21 ottobre alle 21.15, con il regista Mario Canale, i produttori e tanti ospiti amici. Il documentario sarà protagonista di una prima serata firmata Rai Documentari prossimamente su Rai Uno.

I MAGNIFICI 4 DELLA RISATA - SINOSSI

Chi con le parrocchie o con piccoli teatri, chi col cabaret, chi con le tv o con i festival dell’Unità: hanno cominciato così Roberto Benigni, Francesco Nuti, Massimo Troisi, e Carlo Verdone, i magnifici quattro che negli anni ‘80 hanno rivoluzionato il cinema italiano. Quattro comici che hanno cambiato per sempre non solo il modo di ridere degli italiani, ma l’intera filiera cinematografica. Agli esordi qualche loro monologo era divertente, qualcuno irresistibile, qualcuno meno, ma di lì a poco, anche grazie ad un passa parola inarrestabile, sono diventati protagonisti assoluti e campioni d’incasso per un paio di decenni. Con “I magnifici 4 della risata” ricostruiremo attraverso gags, backstage e interviste, quella stagione del nostro cinema e i meccanismi di quella comicità che decretò l’enorme successo di Roberto Benigni, Francesco Nuti, Massimo Troisi, e Carlo Verdone.

In un momento in cui le operazioni nostalgiche, specialmente di omaggio agli anni ‘80 americani, sono i maggiori successi delle piattaforme di streaming, “I magnifici 4 della risata” intende analizzare un fenomeno tutto italiano, che ha cambiato per sempre il nostro approccio alla commedia, che ha rivoluzionato il mercato dei film, e che ha modificato il nostro modo di ridere. “I magnifici 4 della risata” non è un mero omaggio a quattro grandi autori comici: il documentario raccontando la loro storia, ci fa scoprire non solo come abbiano segnato una svolta nel mercato cinematografico della commedia italiana, – c’è infatti un prima e un dopo di loro, – ma ci rivela anche i meccanismi propri della risata.

‘Lavorando con tutti e quattro i registi: prima con Roberto Benigni, poi con Francesco Nuti , Massimo Troisi e poi per lunghi anni con Carlo Verdone, e a volte anche con due di loro contemporaneamente , si potevano osservare delle differenze ma anche delle somiglianze esistenti tra loro quattro e il differente stile di lavoro sia nella scrittura che nella gestione del set e soprattutto la diversità della “modalità comica” in cui si può rilevare la maggiore differenza di approccio e realizzazione… La scelta è stata quella di articolare il documentario in sei capitoli che illustrassero appunto le caratteristiche di quella comicità: le origini dei protagonisti, l’uso del dialetto, la costruzione della risata , i ruoli e i personaggi che impersonavano o inventavano . L’impatto con il successo e i suoi simboli e alla fine una riflessione su quando il comico smette di essere comico e come si evolve il suo rapporto con il pubblico’ [dalle note di regia di Mario Canale]