https://www.traditionrolex.com/30 TEATRO BASILICA-Scena Illustrata WEB

INFORMAZIONE
CULTURALE
Luglio 2024



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 7983
Articoli visitati
6154014
Connessi 29

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
AVVOCATO AMICO
COSTUME E SOCIETA’
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
ARTE E NATURA
COMUNICATI STAMPA
MUSICA E SPETTACOLO
SPORT
ATTUALITA’
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
22 luglio 2024   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

TEATRO BASILICA

UCCIDIAMO IL RE
lunedì 6 maggio 2024 di Comunicato Stampa

Argomenti: Teatro


Segnala l'articolo ad un amico

6 e 7 maggio 2024 Spettacolo selezionato dal bando inventaria

Compagnia Sunny Side presenta Uccidiamo il re Scritto e diretto da Massimiliano Aceti con Alessandro Cosentini e Massimiliano Aceti Spettacolo finalista al Festival Inventaria - La festa del teatro OFF 2023, Roma

Sarà in scena al TeatroBasilica il 6 e 7 maggio 2024, lo spettacolo selezionato dal bando inventaria: la Compagnia Sunny Side presenta Uccidiamo il re, scritto e diretto da Massimiliano Aceti. In scena Alessandro Cosentini e Massimiliano Aceti.

SINOSSI

Ottantenni che si credono immortali e che continuano a comandare. Giovani cresciuti nel benessere che recriminano ma che non hanno coraggio. Una fotografia straordinaria, spietata, autentica della nostra società. Gabriele e Lorenzo sono due fratelli, ma sono anni che non si vedono. Si ritrovano nella casa del padre anziano, facoltoso imprenditore edile. Gabriele, attore ribelle, è andato via dalla casa paterna molto giovane tagliando ogni tipo di rapporto con il padre; Lorenzo, figlio primogenito, ha deciso di rimanere al fianco dell’imprenditore ma, essendo giudicato dal padre come incapace negli affari, è trattato come un segretario, che si occupa soprattutto delle faccende di casa. I due fratelli si lanciano accuse e recriminazioni. Si rimproverano assenze, colpi bassi e tradimenti. Ma su una cosa sono d’accordo: Il padre è stato la causa di tutto. Con il suo controllo, la ferocia, i maltrattamenti fisici, l’uomo ha reso la loro vita “agiata” un vero inferno di sensi di colpa e inadeguatezza. Gabriele e Lorenzo dopo dieci anni di silenzio prendono una decisione: accelerare il destino inesorabile del vecchio e gestire finalmente l’impresa. I due fratelli avvelenano quotidianamente il padre con piccole dosi di cicuta e prendono presto le redini della società. Ma non passa molto tempo prima di rendersi conto che non sono capaci di gestire tutti gli impegni e le grandi responsabilità che il lavoro richiede. Sono disperati. Cercano di rimettere in forze il padre ma ormai è troppo tardi: il veleno e la vecchiaia lo trascinano sempre più in basso. I due fratelli dovranno così affrontare le responsabilità della vita, senza un passaggio di consegne. Soli.

NOTE DI REGIA “Uccidiamo il Re” è uno spettacolo di prosa a due personaggi perennemente in scena per un’ora e mezza. Sul palco una quadratura nera, sette sedie e una poltrona. Lo stile dello spettacolo ricorda i vecchi film della Commedia all’ Italiana, in particolare lo stile di Monicelli (Parenti Serpenti-Un borghese piccolo piccolo), dove la comicità sì contamina con la tragedia e con la bassezza dell’animo umano. Il testo prende spunto da una storia vera - romanzata e spinta all’eccesso - ed è un grido di protesta contro i nostri padri che continuano a voler restare ‘classe dirigente’ e rendono precari i nostri sogni e il nostro futuro. La messa in scena è esplosiva, i ritmi serrati sono intervallati da flash back della vita passata dei due protagonisti. Un viaggio doloroso e meraviglioso.

INFORMAZIONI

Il “TeatroBasilica” è diretto da l’attrice Daniela Giovanetti, il regista Alessandro Di Murro. Organizzazione del collettivo Gruppo della Creta e un team di artisti e tecnici, con la supervisione artistica di Antonio Calenda. Tutte le info sul TeatroBasilica a questo link: https://www.teatrobasilica.com/

Gli orari del TeatroBasilica: lunedì ore 19:00 - dal martedì al sabato ore 21:00 - domenica 16:30

Prezzi: Biglietto intero € 18,00 Biglietto ridotto € 12,00 (studenti, under 26, operatori) Biglietto online € 15,00 Carnet 4 spettacoli € 40,00

Dove siamo: Piazza di Porta San Giovanni 10, Roma www.teatrobasilica.com email: info@teatrobasilica.com telefono: +39 392 9768519 Link utili Sito https://teatrobasilica.com/ Facebook https://www.facebook.com/TeatroBasilica Instagram https://www.instagram.com/teatrobas...


Ufficio Stampa TeatroBasilica Agenzia Maya Amenduni comunicazione Maya Amenduni +39 392 8157943 mayaamenduni@gmail.com


 

https://www.traditionrolex.com/30https://www.traditionrolex.com/30