INFORMAZIONE
CULTURALE
Agosto 2022



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 6376
Articoli visitati
4697223
Connessi 8

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
12 agosto 2022   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

ROMA CITTA’ DELLA MUSICA

di Federico Canzoni
domenica 12 giugno 2022

Argomenti: Arte, artisti


Segnala l'articolo ad un amico

Dopo due anni di silenzio forzato, Roma si riprende il posto di futura “Città della musica” in senso pieno, dal momento che si arricchisce di concerti, spettacoli, rassegne musicali di vario genere. Come ha affermato Alessandro Onorato, Assessore ai Grandi eventi nel Comune di Roma, la nostra città diverrà un punto di riferimento per tutto il panorama musicale italiano.

Primo posto in assoluto a Rock Roma che, finalmente, può riprendere una serie di concerti che coinvolgeranno una platea numerosissima di giovani e giovanissimi. L’Ippodromo delle Capannelle rappresenta una location di grande spazio pronta ad accogliere fino a 30.000 persone, oltre all’Auditorium e al Circo Massimo.

Alle Capannelle, sono già iniziati i concerti dal 10 giugno con l’esibizione di Noyz Arcos che ha ottenuto un grande successo di pubblico e di critica. La performance musicale è iniziata alle ore 18 e 30 ed è proseguita fino a notte inoltrata, tra gli applausi e il coinvolgimento di migliaia di ragazzi provenienti da tutti i quartieri della città.

Ieri, 11 giugno, è stata la volta di tre famosi rapper, grandi beniamini di fan che spopolano nei vari social: Leon Faun, Mambolosco e Villabanks. Leon Faun, iniziatore di un nuovo genere di musica, il “fantasy rap”, capace di spaziare da libri, film, immagini risalenti alla sua formazione artistica e personale. Mambolosco ,vicentino di nascita, ha ereditato dal padre americano, un mix di wave e trap che lo rendono unico e originale.

Vieri Villabanks vanta numerosissimi followers per i suoi brani che uniscono diverse lingue e che lo hanno fatto conoscere nel mondo musicale internazionale.

Ottime le scene e gli effetti visivi che hanno reso l’intero spettacolo molto piacevole.

Rock in Roma, con una lunga stagione di eventi musicali (fino a Settembre 2022), davvero eccezionale , da 12 anni, riesce a diffondere tra i giovani il culto della musica, importantissimo in questi tempi difficili, se non, drammatici, in cui l’amore e il ricorso all’ascolto di brani e composizioni dei loro big preferiti, rappresenta spesso, per i ragazzi, un “bene-rifugio “di grande valore interiore.