INFORMAZIONE
CULTURALE
Ottobre 2021



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 5834
Articoli visitati
4592344
Connessi 1989

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
19 ottobre 2021   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

FESTIVAL DI CANNES

Vincitore della sezione Un certain regard
lunedì 19 luglio 2021 di Comunicato Stampa

Argomenti: CINEMA, Film


Segnala l'articolo ad un amico

74mo Festival di Cannes: Unclenching the Fists di Kira Kovalenko vince la sezione Un Certain Regard

.

"UNCLENCHING THE FISTS è un film che avevamo sognato" "È nata una grande regista"
- VANITY FAIR -

"Ottime performance, in particolare Aguzarova, che affronta al meglio un ruolo difficile, e Bibliov, che fornisce al fratello maggiore una presenza vigile e radicata"
- SCREEN -

"Il film è una fetta oscura del neorealismo"
- THE WRAP -

"Un film di sorprendente energia e silenziosa minaccia" "Aguzarova è la presenza vincente, aiutata da Soslan Khugaev nel ruolo di Akim, anime perdute la cui connessione rimane commovente"
- IONCINEMA -

"UNCLENCHING THE FISTS ci porta faccia a faccia con il bisogno eterno dell’esperienza della libertà”. "Montaggio perfettamente misurato, lunghezza e osservazione dei personaggi"
- TRANSFUGE -

SINOSSI: Ossezia, Caucaso del Nord. Zaur, uomo e padre severo, si è trasferito insieme ai figli Ada, Akim e Dakko a Mizur, in una piccola e sperduta cittadina mineraria. In bilico tra le indecisioni sul futuro dei figli e la rigidità dell’uomo, la vita scorre non senza difficoltà. Il ritorno del primogenito, precedentemente fuggito dal padre per lavorare a Rostov, riporterà alla luce i traumi inespressi che hanno coinvolto la famiglia.

Regia: Kira Kovalenko Con: Milana Aguzarova, Alik Karaev, Soslan Khugaev Nazionalità: Russia Durata: 110 min. Genere: Drammatico

Il film verrà distribuito nelle sale italiane da Movies Inspired.

US - Ufficio Stampa

Alessandro Russo alerusso@alerusso.it mob: +39 349 3127219

Federico Biagioni f.biagioni@us-ufficiostampa.it mob: +39 320 7440489

Federica Aliano f.aliano@us-ufficiostampa.it mob: +39 393 9435664

Via Giovanni Pierluigi da Palestrina, 47 00193 – Roma, Italia

Follow US - Ufficio Stampa

© 2020 US - Ufficio Stampa

US - Ufficio Stampa | Via Giovanni Pierluigi da Palestrina 47, Roma, Italia

This email was sent to s.carletti@fastwebnet.it You received this email because you are registered with US - Ufficio Stampa

Unsubscribe here

Inviato da