INFORMAZIONE
CULTURALE
Settembre 2020



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 5426
Articoli visitati
4424584
Connessi 8

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
27 settembre 2020   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

Rubrica: EVENTI


UPTER Università Popolare di Roma

Valicare un confine, Berlino 9 novembre 1989

Una interessante iniziativa dell’UPTER per ricordare gli avvenimenti di 20 anni
lunedì 23 novembre 2009 di Luciano De Vita

Argomenti: Celebrazioni/Anniversari
Argomenti: Storia


Segnala l'articolo ad un amico

JPEG - 32 Kb
Francesco Florenzano

Venerdì 6 novembre nella sede dell’UPTER, a Palazzo Englefield in via Quattro Novembre 157 a Roma, ha avuto luogo una affollata tavola rotonda ed è stata inaugurata una mostra di pannelli fotografici relativi agli avvenimenti di 20 anni fa.

Il tema della riunione è stato, come riportato nel titolo, il ricordo degli avvenimenti dell’1989 che hanno cambiato la storia d’Europa e del mondo intero. In particolare l’enfasi è stata data alla discussione sugli avvenimenti che hanno reso possibile la caduta del muro e la riunificazione della Germania.

Dopo i saluti del presidente dell’Upter Francesco Florenzano e del Consigliere dell’Ambasciata della Repubblica Federale di Germania, Andreas von Brant, ci sono stati i sostanziosi interventi dello storico Christian Blasberg e della Musicista Charlotte Seiter.

Un flash dell’intervento di Andreas von Brandt

L’intervento di Christian Blasberg, che è riportato nell’articolo "Il Giorno del Destino" (cliccare qui per andare all’articolo) pubblicato su questa rivista proprio il 6 novembre scorso, ha anche raccontato come il 9 novembre sia stata una data fatidica della Germania nella sua storia dell’ultimo secolo e mezzo.

Foto dell’intervento di Christian Blasberg e altre

La musicista Charlotte Seither che si trovava a Berlino Ovest per studio nel periodo in cui è caduto il muro, ha testimoniato come siano stati vissuti da quella parte quegli avvenimenti.

Un flash dell’intervento di Charlotte Seither

Quindi la Tavola Rotonda è stata conlusa dalla lettura di lettere di persone della Germania dell’Est che sono stati testimoni di quel periodo storico. Tali lettere sono state tradotte in italiano dagli stessi allievi dei corsi di lingua tedesca dell’Upter che hanno letto i testi.

Ha coordinato Dagmar Palm Direttrice del dipartimento di tedesco dell’Upter.

Nei pannelli fotografici della mostra al 2° piano, che si è prolungata fino al 13 novembre, erano riportati accanto alle immagini fotografiche più significative brevi testi sintetici molto puntuali degli avvenimenti cruciali dagli antefatti del 1987 alla riunificazione. In particolare ho trovato molto interessante poter ricordare i difficili passaggi attraverso i quali dopo la caduta del muro si è giunti alla riunificazione della Germania.

Diamo qui alcuni resoconti fotografici dell’evento e della mostra realizzata dalla Stiftung Aufarbeitung, (Fondazione federale per gli studi sulla dittatura della SED) in collaborazione con la Fondazione Hertie ed il sostegno dell Ministero Federale degli affari Esteri.

Alcune immagini della mostra

P.S.

Foto e riprese LDV