INFORMAZIONE
CULTURALE
Dicembre 2019



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 5145
Articoli visitati
4220983
Connessi 11

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
8 dicembre 2019   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

L’INGANNO PERFETTO

ANTEPRIME CINEMA
martedì 26 novembre 2019 di Silvana Carletti

Argomenti: CINEMA, Film


Segnala l'articolo ad un amico

Il film di Bill Condon, sceneggiatore premio Oscar per “Demoni e Dei” ci presenta un thriller ad alta tensione, ove, in uno straordinario gioco tra gatto e topo, si svolge una storia di amicizia, amore e complicità tra due persone che si incontrano per caso.

Roy (uno straordinario Ian Mc Kellen) è un uomo che ha vissuto la guerra con vari sotterfugi e che vive di inganni, truffando chi si trova nel suo mirino e riuscendo sempre a caversela alla grande.

Il suo incontro con Betty McLeish ( la bravissima Helen Mirren) gli offre un’ennesima opportunità di grande guadagno.

Helen è una donna molto benestante, da poco rimasta vedova che accetta in casa, volentieri, una persona amica che possa alleviare la sua solitudine. Le vicende che ne susseguono sono molto complesse e superano ogni immaginazione: il che genera un grande interesse e partecipazione da parte degli spettatori.

Il finale è, naturalmente, a sorpresa ed imprevedibile.

Tratto dal romanzo di Nicola Searle, l film si avvale di ottimi attori; oltre ai due protagonisti, Russel Tovey e Jim Carter nei ruoli di Stephen e di Vincent.

Un film davvero piacevole con interpreti di eccezionale bravura, girato sullo sfondo di una Londra periferica e di una Berlino dal drammatico ricordo storico che riaffiora nell’evolversi finale del racconto.

Distribuito dalla Warner Bros.Pictures, sarà nelle nostre sale dal 05 Dicembre 2019

Da non perdere.