INFORMAZIONE
CULTURALE
Settembre 2020



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 5428
Articoli visitati
4426056
Connessi 7

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
30 settembre 2020   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

Rubrica: EVENTI


NAPOLI "L’Arte in Vetrina" - periodo di Natale IX Edizione


giovedì 14 ottobre 2010 di Comunicato Stampa

Argomenti: Arte, artisti


Segnala l'articolo ad un amico

Dal 2002 ad oggi, l’instancabile passione del presidente dell’Associazione Storico Borgo Sant’Eligio Enzo Falcone, ha reso possibile fare di un’idea una costante nel panorama cittadino dell’arte, arrivando con la IX edizione dell’Arte in Vetrina, a sensibilizzare artisti ed associazioni sulla improrogabilità della salvezza di un luogo storico come la zona del Mercato e la zona di Sant’Eligio Maggiore che parte delle vicende che hanno segnato i regni nel 1200 e 1300 di Napoli, ne hanno anche sancito la crescente importanza per i commerci fino agli anni’90 del secolo scorso.

Luogo di grande fascino ed abbandono nel corso degli ultimi 10 anni ha visto scomparire tante attività di lunga data, tanto da rendere tutto il comprensorio una sorta di cimitero commerciale che ha cominciato il suo declino con la nascita del CIS di Nola e di un cambiato mercato di distribuzione ormai globalizzato. In questo contesto Enzo Falcone che dal 1922 ha una sua attività di alto profilo artigianale ed artistico, come tipografia del “luogo”, non solo avendo visto nascere e scomparire migliaia di attività, imprese, esercizi commerciali, e cosa ancora più importante tantissime persone che lì avevano contribuito a far crescere l’indotto dei commerci nel tessile, ha sempre voluto con molta forza dare una speranza di rilancio, una nuova ipotesi di sviluppo e per questo ha organizzato concorsi di fotografia, estemporanee di pittura, e l’Arte in Vetrina che conta anche molte repliche in tanti paesi e città in Campania; ha fatto scuola, ha indirizzato verso la spontanea adesione di tantissimi artisti alla lettura dei luoghi, alla interpretazione artistica che potesse essere nuova linfa e partecipazione alle vicende della zona.

La IX edizione come sempre trova l’adesione di associazioni ed enti che ne condividono le finalità, l’esposizione che ancora una volta vedrà esposte nelle vetrine da Piazza Mercato a tutto il Borgo Sant’Eligio, tantissime opere realizzate per una nuova ricerca del bello, una unione tra le esigenze commerciali e l’offerta di cultura, arte, poetica visione che gli oltre 1.000 artisti che hanno partecipato a tutte le manifestazioni organizzate da Falcone, hanno potuto esprimere e presentare sempre ed assolutamente in forma gratuita.

Per tutto il periodo di Natale, novembre e dicembre 2010 e fino all’Epifania 2011 le opere saranno visibili nelle vetrine e anche questa edizione vedrà tutte le opere esposte a fine maggio e fino al 10 giugno 2011 nella monumentale chiesa di San Severo al Pendino in via Duomo.

JPEG - 59.1 Kb
Foto F. Danise

Infaticabile Falcone, che coadiuvato dal Consorzio delle Antiche Botteghe Tessili e con il patrocinio morale delle Istituzioni, vede sempre presente anche il Club Unesco di Napoli, attivo a sua volta con il suo presidente prof. Fortunato Danise nella valorizzazione della storia e dei luoghi della città.

Appuntamento da non perdere per chi vuole conoscere i luoghi che furono di Corradino di Svevia, di Masaniello, della fine della Repupplica del 1799 e di chiese e monumenti antichi come le leggende che li avvolgono.

Gianni Nappa
Associazione Culturale Storico Borgo Sant’Eligio
Consorzio Antiche Botteghe Tessili