INFORMAZIONE
CULTURALE
Novembre 2020



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 5486
Articoli visitati
4447347
Connessi 7

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
30 novembre 2020   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

Rubrica: EVENTI


OPENING PARTY "L’AUTRE CHOSE"


martedì 4 novembre 2008 di Silvana Carletti

Argomenti: Società


Segnala l'articolo ad un amico

Inaugurazione bagnata, inaugurazione fortunata…

Malgrado la pioggia torrenziale, trend-setter, dandy e fashion victim non potevano mancare all’opening più cool della season romana.

Mercoledì 29 ottobre, L’Autre Chose, griffe creata nel 1987 da Alfredo Boccaccini, ha aperto a piazza Campo Marzio la sua prima boutique monomarca nel mondo. Per festeggiare è stato organizzato un animato cocktail party tra il negozio e il vicino locale “Boccondivino” .

In una mix di cinema, finanza , arte e aristocrazia, tra i tanti amici invitati da Benedetta Lignani Marchesani e da Nicolò Jori, responsabile della boutique romana, c’erano Cecilia Dazzi, Francesco Siciliano, Paola Lucisano, Flavia Vento, Francesca Lancetti, Marion e Carlo Franchetti, Giuseppe Scaraffia, Moira di Robilant, Greta Barilla, Roberto Wirth, Giovanni e Beatrice Sanjust di Teulada, Guglielmo Giovanelli Marconi, Francesco Carducci, Bernardino e Francesca Campello, Giuseppe Ferrajoli, Gabriella Chitis, Ludovica Pallavicino, Francesca Riario Sforza, Maria Claudia Barbiellini Amidei, Vibaldo della Croce di Dojola, Stefano Pulsoni, Johanna Arbib Perugina, Eleonora Attolico , Gabriella Sanminiatelli, Bobo Ravano, Giulia Raiola, Melanie Gerren, Michela Bruni e tantissimi altri.

Numerose le shopping addicted, che, dopo aver provato i pezzi più divertenti della nuova collezione Autunno-Inverno (borse e stivali colorati, cappottini anni ’70 , vestiti pastello dalle linee femminili e contemporanee), tra mojito , appetizer e sonorità vintage della dj inglese Natasha, arrivata per l’occasione da Milano, noncuranti del diluvio, sono rimaste, divertite, fino a tarda ora.

Silvana Carletti