INFORMAZIONE
CULTURALE
Luglio 2022



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 6314
Articoli visitati
4683842
Connessi 9

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
4 luglio 2022   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

ALEXANDER PLATZ JAZZ CLUB

MARCO SINOPOLI IN EXTRADICTION
sabato 28 maggio 2022 di Comunicato Stampa

Argomenti: Arte, artisti


Segnala l'articolo ad un amico

SABATO 28 MAGGIO ORE 21,00 Marco Sinopoli "Extradiction" Marco Sinopoli, chitarra elettrica Bruno Paolo Lombardi, flauto Luca Cipriano, clarinetto Fabio Gianolla, fagotto Alessandro Gwis, pianoforte Toto Giornelli, basso Alessandro Marzi, batteria

L’Alexanderplatz Jazz Club di Roma, presenta, sabato 28 maggio,Marco Sinopoli "Extradiction», il progetto musicale ideato da Marco Sinopoli, compositore e chitarrista del gruppo, che propone un repertorio originale di sintesi fra la musica composta e l’improvvisazione. Una musica energica ed evocativa, che vuole suggestionare, e che si avvale dell’unione tra un armonia ricercata, strutture ampie e variegate, melodie sempre cantabili. L’unione di tutti questi elementi crea una sonorità dalle molte sfaccettature, dai fitti incastri ritmici e melodici, comunicativa e coinvolgente, nella quale diversi stili musicali si intrecciano verso un unica direzione.Questo sound attinge quindi la proprio forza dalle esperienze della musica classica, del jazz e della progressive in un concetto personale di fusione.

Le suggestive timbriche dei legni sono espresse da musicisti provenienti dal mondo della musica classica: Bruno Paolo Lombardi (flauto), Luca Cipriano (clarinetto), Fabio Gianolla (fagotto). La scrittura di questo impasto aereo è fitta e particolareggiata, a tratti estremamente evocativa e si divincola dalle tipiche sonorità di stampo jazzistico, elemento invece che si ritrova nell’altro emisfero dell’ensemble in cui il pianoforte e le tastiere sono affidate ad Alessandro Gwis, al basso c’è Toto Giornelli , Alessandro Marzi alla batteria e Marco Sinopoli alla chitarra.

L’ALEXANDERPLATZ E’ SANIFICATO CON TECNOLOGIA ACTIVEPURE 24 ORE SU 24

Info e prenotazioni: 0686781296 (Dopo le 18) 349 977 0309 (WhatsApp) prenotazioni.alexanderplatz@gmail.com www.alexanderplatzjazz.com