INFORMAZIONE
CULTURALE
Dicembre 2018



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 4662
Articoli visitati
3976201
Connessi 12

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
10 dicembre 2018   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

AL BRANCACCIO GRANDE SUCCESSO

AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA
sabato 1 dicembre 2018 di La Redazione

Argomenti: Musical


Segnala l'articolo ad un amico

44 ANNI MA NON LI DIMOSTRA!

Grande successo al Brancaccio alla prima ufficiale del 29 novembre della collaudatissima commedia musicale di Garinei e Giovannini scritta con Jaja Fiastri, liberamente ispirata a “After me the Deluge” di David Forrest, musiche di Armando Trovajoli eseguite con orchestra dal vivo.

INTERPRETI: Gianluca Guidi - Don Silvestro Emy Bergamo - Consolazione Marco Simeoli - Sindaco Crispino Piero Di Blasio - Toto Francesca Nunzi - Ortensia Camilla Nigro - Clementina “LA VOCE DI LASSÚ” è di Enzo Garinei

scenografie - progetto originale di Giulio Coltellacci adattamento scenografico di Gabriele Moreschi costumi - disegni originali di Giulio Coltellacci adattamento di Francesca Grossi disegno luci di Umile Vainieri disegno fonico di Emanuele Carlucci coreografie Gino Landi

regia originale di Pietro Garinei e Sandro Giovannini

ripresa teatrale di Gianluca Guidi direzione musicale Maurizio Abeni con orchestra dal vivo

ensemble Greta Arditi, Antonio Balsamo, Beatrice Berdini, Vincenza Brini, Francesco Caramia, Silvia Contenti Nicolas Esposto, Marta Giampaolino, Giampiero Giarri, Simone Giovannini, Francesca Iannì Francesco Lappano, Gianluca Pilla, Arianna Proietti, Annamaria Russo, Alessandro Schiesaro

Produzione di Alessandro Longobardi per Officine del Teatro Italiano in collaborazione con Viola Produzioni 22 NOVEMBRE 2018 – 6 GENNAIO 2019 PRIMA STAMPA 29 NOVEMBRE

Dopo il successo della scorsa stagione a Roma e in tutta Italia torna sul palcoscenico del Brancaccio AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA, una delle più amate commedie musicali italiane , rappresentata per la prima volta nel 1974, riscuotendo un successo così clamoroso da varcare i confini nazionali con oltre 30 edizioni e circa 15 milioni di spettatori.

Nel cast artistico Gianluca Guidi, come nel 2009 si conferma nel ruolo di Don Silvestro a riprova di essere, a tutto titolo, il degno erede del padre Johnny Dorelli protagonista della prima edizione. Trama

Don Silvestro, parroco di un piccolo paese di montagna è impegnato nell’organizzare un musical intitolato “Aggiungi un posto a tavola” ma un evento straordinario sconvolgerà la sua vita e quella dell’intera comunità. In seguito ad una “impensabile telefonata” da Dio, il basito ed incredulo parroco, riceve l’incarico di costruire un’arca per salvare tutti gli abitanti e gli animali del paese, dal secondo diluvio universale, severa punizione per un’umanità arida ed irriconoscente.

Fra incredulità, sabotaggi, storie d’amore inusuali, in tempi brevissimi l’arca è pronta, ma l’arrivo del cardinale convince gli impauriti cittadini a non seguire più Don Silvestro nella folle impresa. Sull’arca salgono il parroco e Clementina, la giovane figlia del sindaco, teneramente infatuata di Don Silvestro.

Scoppia il diluvio, il parroco di fronte al diniego di Dio di far salire sull’arca i suoi concittadini disperati, si tuffa nelle acque tempestose e…il diluvio cessa…Dio perdona i suoi figli e nelle vesti di una colomba occupa la sedia vuota del musical “Aggiungi un posto a tavola” .

Al termine dello spettacolo, Giancluca Guidi, contornato dal cast, commosso, ha ringraziato il pubblico e ha reso omaggio alla storia del musical, invitando sul palcoscenico Gino Landi l’applauditissimo e stimato coreografo della commedia musicale dagli esordi in quel lontano ed indimenticabile 1974.

TEATRO BRANCACCIO di Roma
VIA MERULANA 244, 00185 ROMA • TEL 06 80687231/2 • TEATROBRANCACCIO.IT

Dal giovedì e venerdì ore 20,45 sabato ore 17 e 20.45, domenica ore 17 Prezzi da 65 a 23 euro

In redazione: PATRIZIA SQUILLANTE