INFORMAZIONE
CULTURALE
Ottobre 2018



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 4577
Articoli visitati
3933113
Connessi 8

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
21 ottobre 2018   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

Rubrica: EDITORIALI


ANNO NUOVO: VECCHIE PROMESSE

Chissà perché con l’inizio di un nuovo anno, si spera sempre in un cambiamento, anzi, in un miglioramento della nostra vita.
lunedì 1 gennaio 2018 di Silvana Carletti

Argomenti: Politica
Argomenti: Italia


Segnala l'articolo ad un amico

Figuriamoci poi, se arrivano anche nuove elezioni. Le illusioni sono tante e molteplici e, tutto sommato, aiutano a sopravvivere. Ma resta l’obbligo di verificare, prima, quante delusioni e false promesse ci hanno accompagnato nell’anno ormai trascorso.

Qualche esempio?

Sarà più utile stendere un elenco di avvenimenti negativi e, soprattutto, di mancate realizzazioni che hanno caratterizzato il 2017, a danno dei cittadini che, delusi da una politica che fa acqua da tutte le parti, rinunciano a credere e a sperare in positivo. CONFLITTO D’INTERESSI: Questo sconosciuto (da tutti i governi)
- VITALIZI: Dogma intoccabile
- TERREMOTATI: Parole, parole, parole...

JPEG - 35.5 Kb
Sit in protesta accumoli

- INONDAZIONI: Mirabile esempio del “fai da te”

JPEG - 35.6 Kb
Post Alluvione

- JUS SOLI: Questione troppo impegnativa e scomoda da affrontare in vista delle elezioni.
- IMMIGRAZIONE: Mission impossible
- TASSE: I furbetti la fanno sempre franca
- RIFORMA DELLA SCUOLA: Sarà “più migliore” (Ministra Fedeli)…..Ma quando?
- RIFORMA DELLA GIUSTIZIA: Troppo complicata. Rimandata alle calende greche…
- MESSA IN SICUREZZA EDIFICI SCOLASTICI: “Io speriamo che me la cavo” (Prima che l’edificio crolli)
- SICUREZZA CITTADINI: Rimedi suggeriti: meglio non circolare per le strade, specie di notte.
- CAMBIO DI CASACCA: Mai come nel 2017 è stata “alla moda”.

JPEG - 45.8 Kb
Parlamento vuoto

- ASSENZE PARLAMENTARI: “ Lavorare stanca”.
- ROSATELLUM: Scelto ad hoc in vista delle “larghe intese”.
- RENZUSCONI: Continua la “ love story politica”.
- PD: Quel che resta è prova del successo “divide et impera” berlusconiano.
- MOVIMENTO 5 STELLE: Temuto da tutti, specie da chi è attaccato alla poltrona.
- TV: Siamo stanchi di vedere, di continuo, i “Soliti noti”. Largo ai giovani!
- INQUINAMENTO: Finchè c’è vita, c’è speranza.
- AUMENTI: Regalo di Natale ai cittadini italiani.

PAZIENZA DEGLI ITALIANI: AL LIMITE MASSIMO.

Speriamo che qualcosa cambi in meglio nel nuovo anno e che, soprattutto, toccato il fondo, si incominci a risalire….

AUGURI A TUTTI DI BUONA VITA!