INFORMAZIONE
CULTURALE
Luglio 2017



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 1859
Brevi on-line  2073
Articoli visitati
3666582

Connessi 11

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
CINEMA
SPETTACOLO E COSTUME
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-17 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
1 luglio 2017   e  
22 luglio 2017



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

Articoli nella Rubrica

LETTURE CONSIGLIATE dell'anno 2017

Recensioni librarie

Articoli degli altri anni

Ancora ricordi ed emozioni (Tipografia IMD LUCANA Aprile 2017)

Poesie e acquarelli che sgorgano dal cuore

martedì 6 giugno 2017
Noi tre siamo gli amici al bar: Luciano, Guido ed io. Poi c’è Antonio che abbiamo conosciuto in palestra e che incontriamo alla mattina durante le nostre passeggiate e che ci ha donato questo suo libro. Antonio non viene al bar perché, come ex dirigente generale dello stato, è molto più serio di due ingegneri ed un professore universitario. Ma Antonio, Antonio di Giulio, è anche un poeta. Un poeta un poco romantico, un poco pessimista, un poco ottimista, ma sicuramente un (...)

La Marcia del Dolore. Ed. Nova Delphi, 2017

NICOLA SACCO E BARTOLOMEO VANZETTI: UNA STORIA MAI DIMENTICATA

Processo e morte dei due anarchici italiani.
giovedì 1 giugno 2017 di Andrea Comincini
Quest’anno ricorre l’anniversario di uno degli eventi più inquietanti e tragici della storia giudiziaria – e non solo – degli Stati Uniti. Novanta anni fa, nel Massachusetts, poco dopo la mezzanotte del 22 agosto, Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti vengono giustiziati sulla sedia elettrica, dopo aver subito uno dei processi più immorali, odiosi e vendicativi della storia americana. I due, accusati di furti e omicidi mai commessi, trascorsero ben sette anni in (...)

TALENTI D’ITALIA (Albeggi Edizioni)

La giovane Italia dei talenti

Un’indagine dell’olandese van Aalderen sulle eccellenze italiane
lunedì 1 maggio 2017 di Nica Fiori
Che cos’è il talento se non la capacità di mettere a frutto ciò che la natura ci ha dato? Ognuno a suo modo può valorizzare le proprie capacità e in qualche caso anche gli svantaggi per ottenere uno scopo, per realizzare un sogno, per creare qualcosa di positivo. Ed è proprio questo che emerge dalle storie raccontate nel libro “Talenti d’Italia” da Maarten van Aalderen. Storie di 21 giovani italiani (11 donne e 10 uomini) che rientrano tra le eccellenze del nostro (...)

UN MUCCHIETTO DI PELI (una scheggia di luce),Ciolfi editore

Le tre micie di Antonio Mazza

Un racconto d’amore elegiaco in memoria di tre dolci gattine che hanno segnato profondamente la vita dell’Autore
lunedì 1 maggio 2017 di Nica Fiori
I gatti sono indubbiamente degli animali dal fascino magnetico, che hanno colpito la fantasia di numerosi artisti e scrittori. I gatti di Roma, in particolare, sono stati più volte immortalati in dipinti e in calendari di successo per il loro aspetto maestoso e distaccato, a volte tra i ruderi imperiali, altre volte tra le immondizie della città eterna, liberi “cittadini” simbolo di un modo di vivere tipicamente romano. E così, in effetti, li considerava Antonio Mazza, un (...)

MURRINA VASA. A luxury of imperial Rome (Ed. L’Erma di Bretschneider)

I VASI MURRINI

Dario Del Bufalo svela il mistero sulla misteriosa {murrha}, prezioso materiale utilizzato per coppe e altri oggetti di lusso dell’antichità, tra cui la famosa Tazza Farnese
sabato 1 aprile 2017 di Nica Fiori
Murrha, murrina, mirra sono vocaboli che possono creare qualche confusione per la loro assonanza linguistica, ma che in qualche modo evocano tutti il fascino dell’Oriente e, nel caso delle murrine veneziane, della città che doveva la sua ricchezza ai commerci con i paesi orientali. Le murrine che si fabbricano a Murano (Venezia) sono in realtà dei vetri che imitano con i loro disegni colorati dei vetri antichi, soprattutto alessandrini, che a loro volta imitavano un materiale ben più (...)

Come una cometa (Le Lettere 2016)

Michelstaedter filosofo della verità

Uno studio approfondito dello scrittore di Gorizia
sabato 1 aprile 2017 di Andrea Comincini
Il 17 ottobre 1910, dopo una furiosa lite con la madre, Carlo Michelstaedter, giovane di Gorizia, prende una pistola sottratta un anno prima all’amico Enrico Mreule, e si spara alle tempie. Aveva solo ventitré anni e la sua vicenda sarebbe finita lì, nel dolore di una famiglia e di una comunità, se non fosse che quel ragazzo così sensibile e profondo era stato ed è tuttora il filosofo della Persuasione. La persuasione e la rettorica è il titolo della tesi di laurea che Carlo spedì (...)

Il cattivo infinito. Capire l’ISIS (Aliberti compagnia editoriale, 2017)

L’origine occidentale dell’Isis

L’innocenza perduta della cultura dell’odio
sabato 1 aprile 2017 di Andrea Comincini
L’orrore non accade per caso. L’orrore ha una lunga storia, si struttura, cresce, diventa ingiustificabile ma è sempre comprensibile nella sua origine, e questa radice avvelenata si chiama Occidente. È da tale premessa che il discorso di Marco Alloni, giornalista di lungo corso e esperto di Medio Oriente come pochi, sdoppia la propria persona in un io narrante, Omar Collina, a cui affida la dichiarazione di guerra al mondo dei Lumi: il nostro mondo. Se infatti il testo parla di (...)

PANE (Edizioni Einaudi 2016)

IL NUOVO ROMANZO DELLA SERIE “I BASTARDI DI PIZZOFALCONE”

Successo della serie anche in Tv
mercoledì 1 febbraio 2017 di Giovanna D’Arbitrio
Il 9 gennaio 2017 sono apparsi anche in Tv su Rai 1 i ’’Bastardi di Pizzofalcone” in una serie di sei episodi tratta dall’omonima saga letteraria del giallista napoletano Maurizio De Giovanni che narra le vicende umane di un gruppo di poliziotti allontanati da altri commissariati per i loro comportamenti ritenuti poco corretti. Qualche mese fa è stato pubblicato il V romanzo di tale serie: “Pane” che sta già riscuotendo notevole successo, come le prime (...)

ALLEGORIE TEATRALI (EdizioniStudio 12, dicembre 2015)

Dante, Erodiade e Dora Maar secondo Luisa Sanfilippo

Tre testi teatrali conartistichescenografierievocano particolari momenti della vita interioreditre celebri personaggi
mercoledì 1 febbraio 2017 di Nica Fiori
Tre personaggi lontani molti secoli tra loro sono i protagonisti delle “Allegorie teatrali” di Luisa Sanfilippo, edite da Studio 12. Il divino poeta Dante, la peccatrice Erodiade, moglie di Erode Antipa e madre della sensuale Salomè, e la fotografa Dora Maar, musa di Picasso, sono accomunati in tre diverse situazioni immaginarie da una evocativa scrittura in forma di teatro, già portata in scena dall’autrice-attrice, con le coinvolgenti scenografie di Vincenzo Sanfilippo. (...)