https://www.traditionrolex.com/30

INFORMAZIONE
CULTURALE
Maggio 2024



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 7811
Articoli visitati
5580111
Connessi 3

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
AVVOCATO AMICO
COSTUME E SOCIETA’
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
ARTE E NATURA
COMUNICATI STAMPA
MUSICA E SPETTACOLO
SPORT
ATTUALITA’
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
26 maggio 2024   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

Navigazione

Inviare un messaggio

In risposta a:
I chierici alla guerra (Bollati & Boringhieri, Torino, 2006)

QUANDO L’IMPULSO BELLICISTA CORRODE L’INTELLETTO

Un’analisi di D’Orsi sulla seduzione della violenza dall’Ottocento alla guerra in Iraq
martedì 18 aprile 2006 di Carlo Vallauri
Se Tolstoj testimoniò il rifiuto della violenza nelle sue opere letterarie e in specifici scritti pacifisti - osserva Angelo D’Orsi nel suo suggestivo libro I chierici alla guerra (Bollati & Boringhieri, Torino, 2006) - larghissimo è l’elenco degli intellettuali che si è lasciato sedurre dal richiamo all’uso della forza. L’esperienza francese di fine Ottocento ne ha dato una dimostrazione possente, a cui Zola ebbe il coraggio (1898) di rispondere denunciando il (...)



Forum solo su abbonamento

È necessario iscriversi per partecipare a questo forum. Indica qui sotto l'ID personale che ti è stato fornito. Se non sei registrato, devi prima iscriverti.

[Login] [registrati] [password dimenticata?]

https://www.traditionrolex.com/30https://www.traditionrolex.com/30