https://www.traditionrolex.com/30 BIFRONTE- Seconda Biennale Arte Giovane -Scena Illustrata WEB

INFORMAZIONE
CULTURALE
Luglio 2024



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 7958
Articoli visitati
6101003
Connessi 19

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
AVVOCATO AMICO
COSTUME E SOCIETA’
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
ARTE E NATURA
COMUNICATI STAMPA
MUSICA E SPETTACOLO
SPORT
ATTUALITA’
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
15 luglio 2024   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

BIFRONTE- Seconda Biennale Arte Giovane

Presso Palazzo Velli Expo a Roma dal 26/06 al 02/07/2024, Piazza Sant’Egidio 10
mercoledì 26 giugno 2024 di Patrizia Cantatore

Argomenti: Arte, artisti


Segnala l'articolo ad un amico

Il progetto BAG-Biennale Arte Giovane è affiliato all’International Young Artists Association con l’intento di permettere opportunità artistiche ai giovani artisti provenienti da tutto il mondo, promuovendone scambi e cooperazione.

Nel 2019, il progetto ha lanciato congiuntamente alla Fondazione Arte Cina-Italia, la Biennale d’Arte Giovanile Cinese-Italiana.

E per il 2024, la seconda BAG-Biennale Arte Giovane dal titolo “Bifronte”, atta a reclutare i giovani artisti di età inferiore ai 35 anni provenienti dalla Cina e dall’Italia in un dialogo e scambio attraverso l’impegno alla creazione del tema di questa mostra che ha l’attitudine di esplorare l’integrazione tra arte e vita.

I lavori selezionati saranno annunciati sul sito ufficiale di BAG e il progetto sarà esposto offline in Italia presso Palazzo Velli Expo a Roma. Il Presidente della Fondazione Arte Cina-Italia, Wang Shengwen ha sottolineato come nell’universo artistico, i giovani talenti dell’arte sono le nuove stelle luminose che illuminano l’orizzonte artistico futuro. La creatività e la passione che li guida sono la vera speranza del mondo, i tentativi di innovazione plasmano il futuro dell’arte e lanciano nuove sfide alle future generazioni.

La mostra è una raccolta, un’esposizione dei concetti creativi delle giovani forze artistiche e vuole essere non solo una rappresentazione dei tratti della personalità dei giovani artisti, ma anche una profonda interpretazione del loro stile artistico.

La parola “Bifronte” non si riferisce solo alle due facce fisiche, ma è una metafora che intende simboleggiare la connessione interiore indissolubile, tra arte e vita, se l’arte ha origine dalla vita è senza dubbio anche al di sopra della vita e quella che è definita abilità artistica ed elemento centrale della creazione artistica, comprende competenze, innovazione, estetica e altri aspetti, che finiranno per riflettersi negli effetti visivi unici, nelle connotazioni ideologiche e nelle espressioni innovative delle opere.

L’attenzione al mondo reale, l’interpretazione della vita quotidiana e la riflessione sui fenomeni sociali si esprimono attraverso la vivacità, nell’arte contemporanea infatti, le immagini sono concentrate e le informazioni visive sono dense, l’occhio cattura le immagini e la visione, il percepito è una risorsa che oggi ancor di più diventa importante per plasmare le percezioni politiche e i comportamenti sociali delle persone.

Le opere dei giovani artisti mostrano la profonda comprensione e percezione della loro vita, il coraggio e la saggezza nell’esplorare l’arte attraverso prospettive e approcci nuovi che portino ad un livello di coscienza e di comprensione più profonda della vita.

Il presidente Wang Shengwen ha aggiunto: «….incoraggio gli artisti a continuare a esplorare e sperimentare nei loro sforzi creativi, combinando l’arte con la vita per creare opere di maggiore profondità e ampiezza, e per annunciare un percorso artistico più ampio e diversificato per loro in futuro. Spero anche di guidare il pubblico a scoprire la bellezza e l’ispirazione della vita, a stimolare il pensiero e l’esperienza della vita stessa, e a vedere la fusione e la collisione tra arte e vita»

JPEG - 29.6 Kb
meridian_gate_carlo_a_floridi

Tra gli artisti partecipanti ritroviamo il talentuoso giovane artista Carlo Alberto Floridi, che ci aveva già stupiti nell’esposizione “I colori della rinascita” nel gennaio del 2024 presso il Museo Venanzo Crocetti di Roma, con l’opera “La porta alchemica (Minio)”, un acrilico su tela che indagava il tema della rinascita attraverso il riferimento alla Porta alchemica di Piazza Vittorio, utilizzando il minio rosso come il piombo, simbolo alchemico di trasmutazione riferito alla realizzazione personale che passa attraverso il superamento dei propri limiti oltrepassando una soglia.

Nella Mostra “Bifronte” Floridi ha esteso questi concetti attraverso l’opera Meridian Gate (Oro e Porpora) 2024 Meridian Gate (Oro e Porpora) Trittico (Tela centrale: 70x50 cm, Tele laterali: 60x40 cm) Tela centrale: 70x50 cm Tele laterali: 60x40 cm Meridian Gate (Oro e Porpora), 2024. Opera in tecnica mista su tela 60x40//70x50//60x40 cm

Il trittico “Meridian Gate (Oro e Porpora)” trae ispirazione dalla Porta Meridiana della Città Proibita di Pechino, combinando i colori oro e porpora, emblemi di grandezza sia nella cultura romana che cinese. Il tema “Bifronte” richiama l’archetipo del dio Giano, simbolo di inizi e passaggi, richiama al doppio, al concetto di individuazione in Carl Gustav Jung. Utilizzando la tecnica della pressione della pelle per imprimere il colore sulla tela, servendosi sia di mani che di piedi, il giovane artista richiama lo spettatore al viaggio interiore dell’uomo, testimoniando quanto ogni impronta del percorso sia importante e necessaria per giungere a quella maturità ed equilibrio che ogni individuo ricerca.

La Porta Meridiana è un passaggio, una trasformazione, che evoca le sfide dell’evoluzione personale, invitandoci a riflettere sul nostro percorso di crescita individuale, sottolineando quanto l’arte emerga dalla vita per finire poi di trascenderla, con una abilità tecnica e vivacità espressiva peculiare. L’intento di “Meridian Gate (Oro e Porpora)” è suscitare la connessione emotiva, invitando lo spettatore a riconsiderare le proprie esperienze attraverso il dialogo tra arte e vita.

Curriculum dell’artista

Carlo Alberto Floridi Nasce a Roma il 19 Novembre 1996, frequenta il Liceo Scientifico Nazareth per poi conseguire il titolo di Laurea presso il DAMS (Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo) all’Università di Roma Tre, successivamente nel 2023 entra al biennio della Scuola di Pittura dell’Accademia di Belle Arti di Roma.

Il suo percorso artistico viene influenzato dalla formazione scientifica, e dai suoi studi universitari, spaziando dalla cinematografia italiana, alla psicologia junghiana sino all’astrattismo geometrico. Tra le mostre collettive effettuate a Roma e Palermo si evidenziano nel luglio del 2022 e del 2023 le esposizioni: “Ex Voto. Artisti per Rosalia” e “Supervisione” entrambe presso Palazzo Costantino e di Napoli (Palermo, Italia), ultima in ordine cronologico “I colori della rinascita” nel gennaio del 2024 presso il Museo Venanzo Crocetti (Roma, Italia).

Sitografia: 20-25 Gennaio 2024

“I colori della rinascita” presso il Museo Venanzo Crocetti (Roma, Italia). http://www.newsartecultura.it/index... https://www.scenaillustrata.com/pub... https://www.eventiculturalimagazine... https://viverearteblog.com/2024/01/... https://www.museocrocetti.it/i-colo...

13-15 Luglio 2023

“Supervisione” presso Palazzo Costantino (Palermo, Italia). https://www.comune.palermo.it/paler... https://www.balarm.it/eventi/superv... https://www.eventiculturalimagazine... https://www.palermotoday.it/eventi/... https://www.quattrocanti.it/supervi...

13-14-15-luglioinaugurazione-13-luglio-2023-ore-17-00/

https://www.lavoceromana.it/index.p... 14-15-luglio-supervisione-a-palazzo-costantino-e-di-napoli-ai-quattrocanti-a-cura-di-roberto-bilotti-ruggi-daragona https://www.lavocecosentina.it/site...

13-24 Luglio 2023 “Ex Voto. Artisti per Rosalia” presso Palazzo Costantino (Palermo, Italia).

https://segnonline.it/events/ex-vot... https://www.artribune.com/mostre-ev... https://www.eventiculturalimagazine... https://www.ansa.it/sicilia/notizie... artisti-per-rosalia-mostra-a-palermo_480f434e-70a5-468f-b543- 97613bf9ff7b.html https://www.palermotoday.it/eventi/... https://www.one-magazine.it/ex-voto... https://www.lacritica.org/ex-voto-a...

 

https://www.traditionrolex.com/30https://www.traditionrolex.com/30