https://www.traditionrolex.com/30 I CONCERTI NEL PARCO ESTATE 2024-Scena Illustrata WEB

INFORMAZIONE
CULTURALE
Luglio 2024



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 7957
Articoli visitati
6095413
Connessi 13

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
AVVOCATO AMICO
COSTUME E SOCIETA’
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
ARTE E NATURA
COMUNICATI STAMPA
MUSICA E SPETTACOLO
SPORT
ATTUALITA’
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
14 luglio 2024   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

I CONCERTI NEL PARCO ESTATE 2024

Parco di Casa Del Jazz 2 luglio 2024 ore 21.00
lunedì 24 giugno 2024 di Comunicato Stampa

Argomenti: Arte, artisti


Segnala l'articolo ad un amico

Martedì 2 luglio in Prima a Roma“Titanic” Ovvero, il pianeta affonda ma l’orchestrina continua a suonare, con la coppia formata da CORRADO FORMIGLI e STEFANO MASSINI che presentano un evento dedicato alla crisi climatica che investe il Pianeta che incrocia giornalismo, narrazione e musica live

TITANIC

Ovvero, il pianeta affonda ma l’orchestrina continua a suonare

CORRADO FORMIGLI - STEFANO MASSINI

Musica eseguita dal vivo da Tazio Aprile – tastiere Luca “Roccia” Baldini – basso Massimo Ferri – chitarre Mariel Tahiraj - violino

I Concerti nel Parco prosegue martedì 2 luglio con una nuova produzione presentata in PRIMA A ROMA “Titanic” Ovvero, il pianeta affonda ma l’orchestrina continua a suonare, con la coppia televisiva formata da CORRADO FORMIGLI e STEFANO MASSINI che ora approda sui palchi teatrali, con uno spettacolo dal vivo che si avvale dell’incontro fra tre linguaggi: giornalismo, narrazione e musica live con Tazio Aprile, tastiere, Luca “Roccia” Baldini, basso, Massimo Ferri, chitarre, Mariel Tahiraj, violino. Uno spettacolo che in modo nuovo tenta di accendere una luce, smuovere sensibilità e stimolare reazioni sulla crisi climatica troppo a lungo ignorata.

Cosi i due autori commentano l’ispirazione dello spettacolo: Eventi climatici senza precedenti si stanno abbattendo sul pianeta terra, gridando un’emergenza che non è più negabile. Tifoni distruttivi, incendi indomabili e la colonnina di mercurio che ormai sfida i record di anno in anno, in una vera e propria escalation. Eppure le masse non sembrano colpite, e la narcosi continua nel silenzio generale, come se l’ambiente dovesse pagare l’inevitabile prezzo del nostro benessere e dell’umano progresso. Esistono però delle regole, minime, concrete, semplicissime, per evitare al Titanic l’impatto con l’iceberg?

Il progetto è promosso da Roma Capitale - Assessorato alla Cultura, è vincitore dell’Avviso Pubblico biennale "Estate Romana 2023-2024" curato dal Dipartimento Attività Culturali ed è realizzato in collaborazione con SIAE. L’edizione 2024 è realizzata in collaborazione con - Fondazione Musica per Roma per Casa del Jazz, sotto la direzione artistica di Teresa Azzaro

JPEG - 4.3 Kb
corrado_formigli_3_titanic_

CORRADO FORMIGLI Corrado Formigli conduce Piazzapulita su La7 dal 2011. Dal 2024 co-conduce anche il nuovo programma di inchieste di La7 100minuti. Nell’ottobre del 2014 è stato il primo giornalista italiano a entrare a Kobane durante l’assedio dello Stato islamico. Da inviato ha coperto i principali fatti nazionali e internazionali per Rai, Mediaset, Sky tg24 e La7. Ha cominciato a fare il giornalista nella redazione di Paese Sera a Firenze, ha scritto sul Manifesto di cultura, spettacoli e politica. Lavora in televisione dal 1994. Ha vinto due edizioni del premio Ilaria Alpi, nel ’98 e ’99, con reportage sul terrorismo in Algeria e l’apartheid in Sudafrica. Nel 2016 ha ricevuto il premio giornalistico Mario Francese e il premio Kapuscinski. Nel 2017 ha ricevuto il premio Luchetta “Testimoni della Storia”. Ha scritto "Impresa impossibile: storie di italiani che hanno combattuto e vinto la crisi" (Mondadori) e “Il falso nemico. Perché non sconfiggiamo il Califfato nero” (Rizzoli). La realtà è la sua passione.

JPEG - 9.6 Kb
_massini__2_titanic_

STEFANO MASSINI

Stefano Massini, scrittore, drammaturgo e narratore, unico autore italiano ad aver vinto un ‘Tony Award’, premio Oscar del teatro americano. Compositore e “scompositore” di parole e di storie, con il tratto consueto del suo narrare Massini emoziona e fa riflettere, ironico e spiazzante dà voce al nostro presente e ai nostri stati d’animo. I suoi testi sono tradotti in più di 30 lingue e messi in scena da Broadway alla Comédie-Française, dalla Cina alla Corea, dal Sud Africa al Cile, l’Iran, l’Australia.

Il grande pubblico italiano lo ha scoperto con i suoi interventi in televisione a Piazzapulita, e in altri programmi televisivi, come Ricomincio da Rai 3 e il suo recente Riserva Indiana su Rai3. Ha ricevuto alcuni dei massimi premi in Europa (Prix Médicis Essai, Prix Meilleur Livre Étranger, premio Selezione Campiello, premio SuperMondello, premio De Sica, Prix “Meilleur Auteur Vivant Les Cyranos 2023”). Dal 2016 collabora con il quotidiano la Repubblica non solo come editorialista e critico letterario ma anche con la rubrica settimanale Manuale di Sopravvivenza. Il Financial Times gli ha recentemente dedicato un’ampia intervista-ritratto uscita nei 5 continenti. La sua partecipazione al Festival di Sanremo 2024 assieme a Paolo Jannacci con la canzone “L’uomo nel lampo” sulle morti sul lavoro ha segnato uno dei picchi di ascolto della serata.

A latere della manifestazione, è’ prevista la programmazione nei giorni di spettacolo in orario 18.30 – 19.3 di Attività Collaterali e Laboratori ispirati alle tematiche degli spettacoli del festival di cui di è possibile trovare contenuti specifici e calendario sul sito www.iconcertinelparco.it L’accesso è gratuito su prenotazione obbligatoria entro 24 ore dalla data dell’evento con comunicazione all’indirizzo di posta elettronica info@iconcertinelparco.it fino a massimo 20 persone

La XXXIV edizione del Festival I Concerti nel Parco, Estate 2024 è sostenuta dal MiC Ministero della Cultura Direzione Generale Spettacolo; e tra i vincitori dell’Avviso Pubblico Triennale 2023 – 2025 della Regione Lazio Direzione Generale Cultura e Lazio Creativo. Il progetto è promosso da Roma Capitale - Assessorato alla Cultura, è vincitore dell’Avviso Pubblico biennale "Estate Romana 2023-2024" curato dal Dipartimento Attività Culturali ed è realizzato in collaborazione con SIAE L’edizione 2024 è realizzata in collaborazione con - Fondazione Musica per Roma per Casa del Jazz

Relazioni con la stampa: Marina Nocilla 338 7172263; marinanocilla@gmail.com Maurizio Quattrini: 338 8485333; maurizioquattrini@yahoo.it

Siamo su Facebook, Instagram, Twitter #ConcertiParco24

INFO tel. 06.5816987 | 339.8041777 www.iconcertinelparco.it info@iconcertinelparco.it

LUOGO: CASA DEL JAZZ

INDIRIZZO: Viale di Porta Ardeatina, 55 - 00153 Roma

ORARIO SPETTACOLI ORE 21:00

BIGLIETTI Da €25 a 10 dp inclusi

RIDUZIONI Veli elenco dettagliato sul sito www.iconcertinelparco.it

PREVENDITE INTERNET www.ticketone.it

PREVENDITE TELEFONICHE Telefono TicketOne: 892.101 (dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 21:00 e il sabato dalle 9:00 alle 17:00)

Prenotazione posti spettatori diversamente abili Se interessati, gli spettatori diversamente abili e loro accompagnatori possono effettuare la prenotazione dei posti disponibili scrivendo a info@iconcertinelparco.it entro 3 giorni dalla data dell’evento.

VENDITA IN LOCO La biglietteria a Casa del Jazz è aperta al pubblico dalle ore 18:30 fino a 40 minuti dopo l’inizio dello spettacolo Si consiglia arrivare con congruo anticipo per adempiere alle prescrizioni sanitarie post Covid_19

PARCHEGGIO La Casa del Jazz è servita da un parcheggio adiacente alla villa, in via Cristoforo Colombo angolo viale di Porta Ardeatina

Arrivare in Bus Utilizzare la Linea 714, frequenza ogni 6 minuti, fermata Colombo/Marco Polo

Arrivare in Metro Utilizzare la Linea B, fermata Piramide

RISTORAZIONE Ristorante Bo.Bo all’interno di Casa del Jazz, aperto dalle 19.30 alle 23.30 Si consiglia la prenotazione

 

https://www.traditionrolex.com/30https://www.traditionrolex.com/30