https://www.traditionrolex.com/30 ASSOCIAZIONE CULTURALE SOUND IMAGE-Scena Illustrata WEB

INFORMAZIONE
CULTURALE
Giugno 2024



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 7903
Articoli visitati
5892757
Connessi 10

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
AVVOCATO AMICO
COSTUME E SOCIETA’
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
ARTE E NATURA
COMUNICATI STAMPA
MUSICA E SPETTACOLO
SPORT
ATTUALITA’
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
21 giugno 2024   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

ASSOCIAZIONE CULTURALE SOUND IMAGE

presenta JAZZ & IMAGE
sabato 7 ottobre 2023 di Comunicato Stampa

Argomenti: Arte, artisti


Segnala l'articolo ad un amico

Parco del Celio (Colosseo) (tratto Viale Parco del Celio e Via Celio Vibenna) Domenica 8 ottobre ore 20,00

Claudia Gerini & Solis String Quartet

QUALCHE ESTATE FA

Vincenzo Di Donna violino Luigi De Maio violino Gerardo Morrone viola Antonio Di Francia violoncello

Claudia Gerini, attrice, cantante

vita, poesia e musica di Franco Califano

Da un’idea di Solis String Quartet

Soggetto e testo di Stefano Valanzuolo
Canzoni di Franco Califano
Arrangiamenti Antonio Di Francia
Regia Massimiliano Vado
produzione IMARTS – International Music and Arts

Jazz& Image, nello splendido scenario del Parco del Celio, domenica 8 ottobre, Claudia Gerini in veste di attrice e di cantante con i Solis String Quartet, presenta, “Qualche estate fa” Vita e Musica di Franco Califano, uno spettacolo per la regia di Massimiliano Vado su soggetto e testo di Stefano Valanzuolo, dedicato alla storia artistica di Franco Califano. Una storia che si è sempre intrecciata, per scelta consapevole, con quella umana, al punto che il personaggio, forse, ha spesso finito con il mettere in ombra l’autore di tanti successi.

Lo spettacolo prova a riportare in equilibrio le due dimensioni, facendo di alcune canzoni molto amate il punto di partenza per raccontare la vita dell’autore. Una vita avventurosa, non sempre fortunata, comunque vissuta con una sfrontatezza seducente o detestabile, a seconda dei punti di vista.Il testo, per sfuggire alla tentazione di riproporre stereotipi dongiovanneschi e sottrarsi ai pericoli del raffronto col modello originale, è interamente declinato al femminile. Si susseguono nove quadri, narrati da altrettante voci di donne diverse: personaggi soprattutto di fantasia che raccontano aspetti e storie riferibili, nella realtà, all’uomo e all’artista. Ogni quadro culmina in una canzone di Califano, così facendo la musica fa da didascalia al racconto, e non viceversa.

Le nove donne evocate hanno, sulla scena, un’unica voce recitante e cantante, quella di Claudia Gerini. “Qualche estate fa” vuole restituire, in musica e parole, l’immagine di un artista refrattario alla routine. Tra le canzoni “raccontate” da Claudia Gerini e rese in musica, con arrangiamenti originali e rispettosi, dal Solis String Quartet, citiamo almeno quelle più famose, come “Tutto il resto e noia”, “Minuetto”, “La musica è finita”, “La nevicata del ‘56” e, naturalmente, “Un’estate fa”.

Inizio concerti ore 20,00

Telefono fisso+39 06 86 78 12 96 Cellulare whatsapp +39 349 977 0309

E‐mail info eventi.alexanderplatz@gmail.com E‐mail prenotazioni prenotazioni.alexanderplatz@gmail.com

Acquisto biglietti c/o il botteghino della manifestazione.

Ufficio stampa: Maurizio Quattrini 338 8485333 maurizioquattrini@yahoo.it

 

https://www.traditionrolex.com/30https://www.traditionrolex.com/30