https://www.traditionrolex.com/30 IL RIMBALZO DELLE RESPONSABILITA'-Scena Illustrata WEB

INFORMAZIONE
CULTURALE
Giugno 2024



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 7912
Articoli visitati
5934349
Connessi 8

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
AVVOCATO AMICO
COSTUME E SOCIETA’
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
ARTE E NATURA
COMUNICATI STAMPA
MUSICA E SPETTACOLO
SPORT
ATTUALITA’
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
25 giugno 2024   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

Rubrica: EDITORIALI


IL RIMBALZO DELLE RESPONSABILITA’

TRAGEDIA DI CUTRO
sabato 4 marzo 2023 di Silvana Carletti

Argomenti: Opinioni, riflessioni


Segnala l'articolo ad un amico

Dopo il disastro avvenuto in mare il 26 febbraio scorso che ha causato, finora, 68 vittime ( di cui 14 minori ), nessuno ha il coraggio di prendersi le responsabilità di quanto accaduto.

Anzi, c’è chi risponde alle accuse con frasi irripetibili, chi si accusa a vicenda, chi dà addirittura la colpa dell’eccidio agli emigranti che fuggono da morte sicura, da torture, da guerre e da terremoti....

Il problema degli sbarchi dura da molto tempo e non è di facile soluzione, ma, da sempre, l’impegno del nostro governo e degli stati europei risulta sempre vano ed illusorio…

Eppure, nel nostro Paese, sono stati accolti milioni di profughi ucraini con un’assistenza esemplare…

Inoltre, mancano in Italia e in Europa, migliaia di lavoratori per occupazioni che nessun italiano vorrebbe fare. Si cercano, ad esempio, moltissime badanti per assistenza anziani, oltre ad addetti a lavori più modesti da poter inserire, previa preparazione.

Dove sono finte le promesse elettorali?

Di chi è la responsabilità delle innumerevoli morti in mare? Nessuno è in grado, o meglio, vuole dare spiegazioni in merito.

E mentre degli innocenti continuano a morire, non c’è alcuna chiarezza…

Tutto finirà nel più assoluto silenzio e i responsabili non verranno mai identificati. (Come spesso avviene).

Foto dall’Avvenire

 

https://www.traditionrolex.com/30https://www.traditionrolex.com/30