INFORMAZIONE
CULTURALE
Febbraio 2023



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 6698
Articoli visitati
4766699
Connessi 9

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
AVVOCATO AMICO
COSTUME E SOCIETA’
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
ARTE E NATURA
COMUNICATI STAMPA
SPETTACOLI
SPORT
ATTUALITA’
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
4 febbraio 2023   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

Rubrica: SPETTACOLI


CAPODANNO A ROMA

80mila al Circo Massimo
lunedì 2 gennaio 2023 di Comunicato Stampa

Argomenti: Arte, artisti


Segnala l'articolo ad un amico

Capodanno a Roma: in 80mila al Circo Massimo ballano e si emozionano ai ritmi dell’archetto luminoso di Andrea Casta Anche il violinista internazionale “Jedi” nel cast del concertone insieme a Franco 126, Madame, Elodie e Sangiovanni

Roma, 1 gennaio 2023 - Si chiude con il concerto di Capodanno di Roma Capitale il 2022 del violinista “Jedi” Andrea Casta che, a distanza di pochi mesi, calca di nuovo il palco del Circo Massimo dopo l’apertura delle due date romane del tour di Vasco Rossi.

Una serata indimenticabile quella di Rome Restarts 2023, che ha voluto tracciare un confine netto con i due capodanni precedenti, richiamando decine di migliaia di romani e turisti grazie ad un’offerta musicale varia e contemporanea. Presentati dagli speaker di RDS, Francesca Romana D’Andrea e Filippo Ferraro, gli artisti si sono susseguiti sul palco per 4 ore nell’affollatissima area.

Casta, che solo pochi giorni fa ha incantato il pubblico della Coppa del Mondo di Sci in Alta Badia, in occasione dello storico gigante della gran Risa, con il suo archetto luminoso ha infiammato il pubblico con un repertorio tra il pop e la dance, trascinandolo nelle atmosfere cariche di energia del suo The Space Violin Visual Concert, che nel 2023 tornerà in tour nei teatri di tutta Italia, e sui set più ballabili che lo vedono impegnato in club e festival di tutto il mondo.

A mezzanotte il countdown festeggiato sul palco con tutti gli artisti e gli assessori Alessandro Onorato e Miguel Gotor. Il “concertone” di Capodanno a Roma chiude un anno di grande rinascita per il settore della musica dal vivo in cui il musicista, noto anche per le sue performance allo Stadio Olimpico per le partite di serie A, si sta ritagliando un ruolo da protagonista conquistando le grandi platee con una proposta strumentale unica e contemporanea tra il pop e l’elettronica.