INFORMAZIONE
CULTURALE
Novembre 2022



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 6573
Articoli visitati
4733315
Connessi 6

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
AVVOCATO AMICO
COSTUME E SOCIETA’
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
ARTE E NATURA
COMUNICATI STAMPA
SPETTACOLI
SPORT
ATTUALITA’
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
27 novembre 2022   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

PRESENTAZIONE DEL FESTIVAL DEL MATERA FILM FESTIVAL

DAL 1 ALL’8 OTTOBRE A MATERA
domenica 18 settembre 2022 di Silvana Carletti

Argomenti: Attualità


Segnala l'articolo ad un amico

Nello splendido giardino del Circolo dell’ antico Tiro a volo di Roma, si è svolta, venerdì 16, la presentazione del Matera Film Festival, giunto alla terza Edizione.

Presenti il Presidente Dario Toma, i vice presidenti Annarita Del Piano e Tony Cianciotta, Donato Santeramo, direttore artistico, Giuseppe Papasso, direttore artistico musicale, l’attrice e produttrice Robin Wright e altri organizzatori dell’evento.

Il programma sarà rinnovato e correlato al momento storico attuale e ricchissimo di offerte multiculturali, sociali, artistiche ed educative.
Molti gli ospiti d’eccezione: da Petty Jenkins, a Robin Wright e Claudio Santamaria. Davvero originale la copertina del programma, ideata dal visual artist Silvio Giordano, che raffigura la balena Giuliana, il più grande cetaceo del Pleistocene scoperto nel 2006 sulle sponde del lago Temyscira, luogo d’origine di Wonder Woman.

Molto interessante e varia la scelta che è stata effettuata su circa 400 iscrizioni e che prevede 29 opere selezionate comprendenti: 15 cortometraggi, 7 lungometraggi, e 7 documentari provenienti da vari Paesi del mondo, tra cui: Libia, Islanda, Serbia, Cina, Nuova Zelanda, Brasile, Iran, Francia e Danimarca.

I temi trattati saranno di grande attualità: i diritti civili, rapporti conflittuali, prevaricazione spesso brutali, e così via.
Grande spazio alla cultura come bene comune e forma di libertà e opportunità di impresa.

Matera Film Festival si dividerà in FILM FESTIVAL EDU, QUI E ORA, CITTA’ INVISIBILI E CONDIVISIBILI, EROI PER CASA , MFF MUSIC.
Saranno assegnati, per ciascuna sezione, premi per Miglior Film e Migliore Interpretazione. Menzioni speciali dalla Direzione Artistica e Premio “Città di Matera”da parte del Comune.

I luoghi dove si svolgeranno le varie iniziative saranno: Il Cineteatro G.Guerrieri, Basilicata Open Space, Aula Magna UNIBAS, Auditorium R. Gervasio.

Si tratta, quindi, di un importantissimo evento multiforme e di grande spessore che, certamente, ripeterà il grande successo degli anni trascorsi e darà un ulteriore impulso alla città di Matera, già capitale italiana della cultura, nonché meta ininterrotta di personalità artistiche e culturali e di turisti affascinati dalla sua storia e dalla bellezza naturale dei suoi luoghi.

Alla serata romana di presentazione che ha visto la partecipazione di numerosissimi ospiti, tra cui, l’attrice Giovanna Ralli, è seguita l’applaudita l’esibizione del Cinema Jazz Quartet di Pippo Lombardo.