https://www.traditionrolex.com/30 NU GENEA A ROCK IN ROMA 2023-Scena Illustrata WEB


Rubrica: MUSICA E SPETTACOLO

NU GENEA A ROCK IN ROMA 2023

28 giugno 2023
lunedì 26 giugno 2023

Argomenti: Arte, artisti

Apertura porte: 19:30 Inizio show: 21:45

Prezzo biglietti Posto Unico: € 27,00 + 4.05 d.p.

Biglietti disponibili su rockinroma.com, su www.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati Ticketone

Info e Contatti ROCK IN ROMA: www.rockinroma.com - www.the-base.it mail to: info@rockinroma.com Tel. 06.31076882 - Info diversamente abili: 06.31076882

A Rock in Roma 2023 arrivano i NU GENEA, duo partenopeo di produttori, DJ, musicisti, ricercatori sonori che ha fatto conoscere al mondo intero il nuovo sound della disco-funk vesuviana: si esibiranno il 28 giugno 2023 all’Ippodromo delle Capannelle. La data Ŕ lo spostamento del live inizialmente previsto per il 3 marzo 2023 all’Atlantico Live.

I biglietti sono disponibili su rockinroma.com, su www.ticketone.it e nei punti vendita autorizzati Ticketone. I biglietti giÓ acquistati per il concerto del 3 marzo 2023 all’Atlantico Live di Roma restano validi per la data del 28 giugno 2023 a Rock in Roma.

A quattro anni da Nuova Napoli, i Nu Genea sono tornati con Bar Mediterraneo, un nuovo album e un nuovo viaggio, che proietta ancora pi¨ lontano i suoni del duo composto da Massimo Di Lena e Lucio Aquilina. Il Bar Mediterraneo dei Nu Genea Ŕ l’idea di uno spazio comune, dove le persone si incontrano e si fondono. Un luogo con le porte sempre aperte ai viandanti e alle loro vite, sempre esposte ai capricci della sorte. Lo si prova ascoltando la moltitudine di suoni che caratterizzano i brani: strati di strumenti acustici, voci e sintetizzatori che si uniscono in una miscela unica di timbri.

Aprendo alle voci di tanti popoli diversi, separati dalle lingue ma uniti dal mare e dalla musica, la Napoli dei Nu Genea si fa vero luogo d’incontro. Bar Mediterraneo Ŕ il luogo nel quale le persone tornano di continuo per trasformare la curiositÓ in partecipazione, la tradizione in condivisione, lo sconosciuto in familiare. Quando i viandanti attraversano le sue porte e mettono in comune con gli altri i propri tesori di parole ed emozioni, smettono di essere estranei. Prendono parte a un’esperienza comune, nella quale arricchiscono sÚ stessi e gli altri guidando viaggi musicali inattesi.

Nu Genea Ŕ il progetto artistico dei musicisti e dj napoletani Massimo Di Lena e Lucio Aquilina. Il movente Ŕ un’indagine storiografica sulla musica da “dancefloor” nella sua essenza: lungo le rotte che collegano la musica di tutto il mondo, i Nu Genea raccolgono gli echi della musica che, storicamente, hanno bagnato le coste del golfo di Napoli, loro cittÓ natale e fonte inesauribile di miscele culturali, e creano un nuovo solco nella scena contemporanea.

Si distinguono, sin da subito, per la meticolosa ricerca che trae ispirazione da terreni sonori poco esplorati, mettendo al setaccio la musica del passato e rielaborandola in una personale formula di suono che Ŕ groove allo stato puro con influenze disco, funk, boogie, elettronica, folk e tanto altro. Dopo l’acclamato LP strumentale, "The Tony Allen Experiments" (2015), in collaborazione con Tony Allen - storico batterista di Fela Kuti - nel 2018 pubblicano "Nuova Napoli”, un omaggio alla loro cittÓ natale: i sintetizzatori diventano un ponte tra passato e futuro, amalgamandosi a strumenti acustici, elettronica e voci in lingua napoletana. Nel 2021 viene pubblicato il singolo MarechiÓ, cantato dalla francese CÚlia Kameni: rapidamente si conferma come una travolgente hit estiva ed il duo napoletano si ritrova in vetta alle classifiche delle principali radio

italiane e francesi. A maggio 2022, i Nu Genea presentano Bar Mediterraneo: un nuovo album e un inatteso viaggio musicale, dove si incontrano le voci di tanti popoli diversi, separati dalle lingue ma uniti dal mare e dalla musica. Le loro esibizioni continuano ad entusiasmare prestigiosi festival e club in giro per il mondo, sia grazie alla grande carica energetica in versione live band, ma anche grazie alla sofisticatezza della selezione musicale che rende i loro dj set unici e originali. Nu Genea cura inoltre, insieme a DNApoli e Famiglia Discocristiana, la compilation Napoli Segreta, incentrata sulla rivalorizzazione e ripubblicazione di musica prodotta a Napoli negli anni ’70 e ’80.

ROCK IN ROMA

Comunicazione ROCK IN ROMA 2023: Daniele Mignardi Promopressagency T 06 32651758 r.a.- info@danielemignardi.it www.danielemignardi.it



Diritti di copyright riservati
Articolo non distribuibile su alcun media senza autorizzazione scritta dell'editore

https://www.traditionrolex.com/30https://www.traditionrolex.com/30