INFORMAZIONE
CULTURALE
Novembre 2019



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 5108
Articoli visitati
4202028
Connessi 805

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
14 novembre 2019   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

Navigazione

Inviare un messaggio

In risposta a:

JAMES JOYCE E L’ULISSE: UNA SVOLTA RIVOLUZIONARIA NELLA LETTERATURA DEL ‘900

La rottura con il romanzo ottocentesco
sabato 12 maggio 2018 di Giovanna D’Arbitrio
Letterato, poeta, drammaturgo, ritenuto uno degli scrittori pił rivoluzionari del ‘900, James Joyce segnņ senz’altro una significativa svolta culturale con il suo “Ulysses”, una rottura definitiva con il romanzo ottocentesco. In effetti perfino il linguaggio nelle sue opere si adegua al ritmo del “flusso di coscienza” (stream of consciousness) dei pensieri che sgorgano in libertą, giungendo perfino a sopprimere la punteggiatura in alcune parti. (...)


In risposta a:

JAMES JOYCE E L’ULISSE: UNA SVOLTA RIVOLUZIONARIA NELLA LETTERATURA DEL ‘900

lunedì 14 maggio 2018

ECCO UNA BELLA POESIA DI JOYCE:
L’amor mio č vestita di luce
In mezzo ai meli
Dove i lieti venti pił bramano
Di correre insieme.
Lą dove i venti lieti restano un poco
A corteggiare le giovani foglie,
L’amor mio va lentamente, china
Alla propria ombra sull’erba;
Lą, dove il cielo č una coppa azzurrina
Rovescia sulla terra ridente,
Va l’amor mio luminoso, sostenendo
Con garbo la veste. (J. Joyce)



Forum solo su abbonamento

È necessario iscriversi per partecipare a questo forum. Indica qui sotto l'ID personale che ti è stato fornito. Se non sei registrato, devi prima iscriverti.

[Login] [registrati] [password dimenticata?]