Rubrica: LETTURE CONSIGLIATE

NEWS OF THE WORLD

Un romanzo di Paulette Jiles
lunedì 1 marzo 2021

Argomenti: Recensioni Libri

La storia di una toccante amicizia. A novel, di Paulette Jiles, bestseller di successo che ha ottenuto il Book National Award per la narrativa, edito in Italia da Neri Pozza e tradotto da Laura Prandino con il titolo Notizie dal Mondo, rappresenta un’importante tappa di un percorso che la scrittrice americana ha costruito negli ultimi trent’anni tra romanzi dedicati a Guerra civile, storie distopiche e poesie.

Nata nel 1943 a Salem, (Missouri), laureata in lingue romanze, come figlia di un militare costretto a trasferirsi con la famiglia da una base e l’altra dell’esercito, Jiles ha conosciuto popoli e culture diversi. Ha trascorso poi dieci anni in Canada dove ha contribuito alla creazione di radio comunitarie tra le popolazioni autoctone del Quebec e del nord dell’Ontario, studiando l’Ojibwe, la lingua parlata dalle tribù Anishinaabeg. Dopo il divorzio dal marito Jim Johnson, nel 2003 Jiles si è trasferita in un ranch, in Texas . Nelle suoi scritti si percepisce il ricordo di mondi attraversati e amati, come nel suddetto romanzo al quale il regista Paul Greengrass si è ispirato per l’omonimo film (disponibile su Netflix), ben traducendo in immagini il suo contenuto.

Il libro viene così presentato. “Texas, 1870. All’indomani della Guerra civile, l’anziano capitano Jefferson Kidd, veterano di guerra e stampatore in pensione, si guadagna da vivere spostandosi da una città all’altra e leggendo ad alta voce i giornali per un pubblico pagante e affamato di notizie dal mondo.

Un giorno, a Wichita Falls, Kidd viene avvicinato da Britt Johnson, un nero libero che fa il trasportatore. Sul suo carro c’è una bambina di una decina d’anni, vestita alla maniera Comanche con una tunica di pelle di daino con quattro file di denti d’alce cuciti sul petto. I capelli sono del colore dello zucchero d’acero, con una penna d’aquila e due piumini legati a una ciocca, e gli occhi, azzurrissimi, di una bambola di porcellana. A quanto ne sa l’agente che l’ha riscattata, si tratta di Johanna Leonberger, catturata dagli indiani quattro anni prima, quando ne aveva sei. I genitori e la sorellina più piccolo sono morti nell’assalto, ma ci sono dei parenti, uno zio e una zia, a San Antonio. Per cinquanta dollari, Kidd potrebbe affrontare un viaggio di tre settimane e riportarla alla sua famiglia? Uomo d’onore, il capitano accetta, sapendo che altrimenti nessun altro aiuterà la bambina. L’incarico, tuttavia, si rivela ben più arduo del previsto. Nei quattro anni trascorsi con i Comanche, Johanna ha dimenticato la lingua materna e le buone maniere, non intende salire sul carro nè mettersi le scarpe, e tenta di scappare appena se ne presenta l’occasione. Una volta avventuratisi nel deserto, in una terra ostile e crudele, popolata da ambigui e pericolosi personaggi, al capitano e alla bambina non resta che imparare a conoscersi e fidarsi l’uno dell’altra per sopravvivere”. Insomma sotto le vesti del western, Notizie dal mondo è un possente romanzo che oltre a raccontare la storia di una toccante amicizia, punta all’integrazione di differenti popoli e culture. In effetti anche secondo il New York Times il libro è “un delizioso romanzo sulle gioie della libertà, sull’avventura nella natura selvaggia di un Texas inospitale e sulla riconciliazione tra culture molto diverse”.

JPEG - 8.5 Kb
Paulette Jiles

Tra i libri della scrittrice ricordiamo Celestial Navigation (1984, vincitore nel 1984 del Governor General’s Award for English Poetry , del Pat Lowther Award e del Gerald Lampert Award ), Sitting in the Club Car Drinking Rum and Karma Kola Karma(1986, nominato per l’ Ethel Wilson Fiction Prize ), The Late Great Human Road Show (1986, nominato per il Books in Canada First Novel Award ),Le poesie di Jesse James (1988), Blackwater (1988), Song to the Rising Sun (1989), Cousins (1992), North Spirit: Travels Among the Cree and Ojibway Nations and Their Star Maps (1995), Enemy Women (2002, vincitrice del Rogers Writers ’Trust Fiction Prize ),Stormy Weather (2007), Lighthouse Island (2013), News of the world (2016), Simon the Fiddler (2020)

Giovanna D’Arbitrio



Diritti di copyright riservati
Articolo non distribuibile su alcun media senza autorizzazione scritta dell'editore