Rubrica: PARERI LEGALI

IL TRIONFO DI GIANO BIFRONTE IN PARLAMENTO

di EXALIBUR
venerdì 19 febbraio 2021

Argomenti: Politica

Cambio di opinioni ad orologeria Succede di tutto, pur di mantenere le poltrone e non perdere potere decisionale, i parlamentari più accaniti dimenticano facilmente i loro principi sbandierati ai quattro venti prima dell’arrivo di Draghi e, subito dopo, ridimensionati, se non rinnegati

Qualche esempio?

C’è chi poneva in primissimo piano il MES ed era fermamente contrario alla rinuncia di questo caposaldo ed ora? Dichiara che “Non è argomento di priorità”….

E c’è anche chi si proclamava antieuropeista, contrario all’euro, lanciando spesso messaggi offensivi a destra e manca ed ora afferma “L’euro non è priorità”…

Povera Italia, in mano a chi per non perdere incarichi prestigiosi, spara sempre contro tutti, anche con insulti, per poi cedere all’opportunismo.

E del capitolo giustizia, vogliamo parlare?

Tutto gira intorno a chi teme la riforma della prescrizione ed è disposto a tutto, anche a far cadere un governo, come di recente, per evitare future giuste condanne, moltissime volte “prescritte” ….

Quando sarà possibile un po’ di onestà e di rettitudine da chi viene eletto da cittadini ignari e che si fidano di certi banditori?

Forse mai.



Diritti di copyright riservati
Articolo non distribuibile su alcun media senza autorizzazione scritta dell'editore