Rubrica: PARERI LEGALI

CRITICA FACILE E GRATUITA

di Exalibur
lunedì 16 novembre 2020

Argomenti: Opinioni, riflessioni

Non si smette mai di criticare, di assalire anche violentemente, qualsiasi decisione del governo o delle regioni. Anzi, ci sono gruppi di persone che negano ancora il covid e scendono in piazza per dimostrazioni insensate…

Facile comportarsi cosž; sarebbe bello vedere queste stesse persone (anche politici della minoranza) alle prese con un virus che nemmeno l’America e tutti gli stati europei riescono a combattere.

Il tutto, per accaparrarsi voti futuri e preferenze, salvo, poi, vederli, in futuro, azione, quando litigheranno tra di loro per diversa origine politica, idee e desiderio sfrenato di essere a capo di una possibile coalizione

Povera Italia!

Nemmeno davanti alla morte e al massacro di migliaia di vittime, ci si trattiene dall’andare contro tutti, dal sollevare proteste, dal mettersi continuamente in evidenza pur di sfruttare il dolore e il disagio del presente, sollevando polveroni e proteste ininterrotti, dimenticando che il pericolo presente, ahimŤ, non esclude nessuno, anche chi si vanta di possedere virtý magiche di un miracoloso salvataggio dell’Italia e del mondo.



Diritti di copyright riservati
Articolo non distribuibile su alcun media senza autorizzazione scritta dell'editore