Rubrica: PASSATO E PRESENTE

TOCCATO IL FONDO, SI PUO’ RISALIRE

di Alessandro Canzoni
venerdì 3 aprile 2020

Argomenti: Opinioni, riflessioni

Un tempo, con la guerra, si raggiunsero scenari catastrofici ed inimmaginabili che l’umanitÓ intera si trov˛ ad affrontare e che sconvolsero per anni e anni la vita di ogni essere umano.

Ora, di fronte ad un nemico sconosciuto implacabile ed inafferrabile, ci si trova impreparati, se non drammaticamente inermi; ma, come allora. lo spirito di sopravvivenza vince su tutto.

E non solo: all’improvviso ci ritroviamo tutti pi¨ uniti, maggiormente disposti al sacrificio, alla collaborazione, all’aiuto reciproco, per affrontare assieme un pericolo comune e che a tutt’oggi appare invincibile.

A questo punto, ognuno di noi si trova, anche inconsciamente, a fare i conti con il proprio passato, rivalutando enormemente tutti i vantaggi, le piccole e grandi gioie di cui prima godeva e di cui non si rendeva conto, con il rimpianto di non averle mai apprezzate abbastanza.

In questo momento, tutto sembra remoto e irraggiungibile, ma, certamente, se resteremo, come si spera, uniti e responsabili, potremo finalmente voltare pagina e ritrovarci migliori, rivalutando la vita e i suoi valori, la natura, la semplicitÓ del quotidiano e soprattutto, la solidarietÓ e la comprensione tra gli esseri umani che, come ci insegna la storia, di fronte a disastri epocali, si ritrovano uniti da un medesimo destino.



Diritti di copyright riservati
Articolo non distribuibile su alcun media senza autorizzazione scritta dell'editore