Rubrica: COSTUME E SPETTACOLI

VENEZIA 76: I PREMI

di Alessandro Canzoni
domenica 8 settembre 2019

Argomenti: CINEMA, Film

Leone d’oro a Venezia 76 al film di Todd Philips: Jocker”, il cui protagonista, Joaquin Phoenix ha riscosso un eccezionale successo.

L’Italia riceve due importantissimi riconoscimenti: Coppa Volpi a Luca Marinelli come migliore attore protagonista del film di Pietro Marcello. Il suo Martin Eden è davvero interpretato in maniera eccellente.

Altro premio, speciale della Giuria al film “La mafia non è più quella di una volta” di Franco Maresco.

Gli altri riconoscimenti sono stati assegnati a:

Leone d’argento a “J’accuse” di Roman Polansky con qualche polemica.

Leone d’argento per la regia a Roy Anderson per “About Endlessness”

Coppa Volpi migliore attrice ad Ariane Ascaride per “Gloria Mundi” di Robert Guédiguian

Migliore sceneggiatura: “No.7 Cherry Lane” di Yonfan

Premio speciale della Giuria a “ La mafia non è più quella di una volta” di Franco Maresco.

Premio Marcello Mastroianni a Toby Wallace giovane attore emergente.

JPEG - 21.9 Kb
Luca Marinelli

Nonostante la protesta di 300 attivisti per il clima che avevano occupato, fin dalle prime ore del mattino il red carpet contro la presenza delle Grandi Navi nella laguna, la serata della premiazione è stata molto serena e condotta con grande eleganza dalla madrina Alessandra Mastronardi.

JPEG - 12.7 Kb
Alessandra Mastronardi

Il Presidente della Mostra Paolo Baratta ha chiuso l’evento sottolineando il grande successo, non solo di visitatori, ma anche di cineasti che hanno visitato la Biennale d’Arte.

Il premio “Pietro Coccia” , il grande fotografo scomparso lo scorso giugno, è stato assegnato a Piergiorgio Pirrone per la foto ad Alessandra Mastronardi , al suo arrivo al Lido di Venezia.



Diritti di copyright riservati
Articolo non distribuibile su alcun media senza autorizzazione scritta dell'editore