INFORMAZIONE
CULTURALE
Giugno 2018



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 4470
Articoli visitati
3865251
Connessi 12

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
15 giugno 2018   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

Rubrica: COSTUME E SPETTACOLI


ANTEPRIME CINEMA: LA TENEREZZA

venerdì 21 aprile 2017

Segnala l'articolo ad un amico

 

- Il film di Gianni Amelio è una struggente analisi di sentimenti e di emozioni che si aggirano attorno al protagonista e alla sua vita più intima: Lorenzo, un anziano avvocato che vive da solo, rifiutando l’affetto e la vicinanza dei figli.

La sua vita cambia con l’arrivo nello stabile in cui abita, di una famiglia composta dalla giovane mamma Elena, dal marito Fabio e da due bambini. Lorenzo sembra ritrovare il clima familiare perduto, dopo la morte della moglie che ha causato incomprensioni insanabili con i due figli: Elena e Saverio.

Purtroppo, un tragico avvenimento, metterà tutto in discussione…

La storia è molto attuale e ci propone un dramma, ahimè, frequente ai nostri giorni, imprevedibile, inimmaginabile e sconvolgente.
Da questo tragico avvenimento, potrebbe rinascere in Lorenzo, come in un miracolo, una nuova speranza negli affetti e nei rapporti familiari…

Il film si avvale di interpreti eccezionali: da Renato Carpentieri, ad Elio Germano a Micaela Ramazzotti e Giovanna Mezzogiorno: tutti bravissimi. Sullo sfondo, una Napoli caotica, colorata ed intensa con il suo dialetto, i vecchi palazzi del centro e la sua pittoresca peculiarità che crea difficoltà e disagio nella famiglia triestina appena arrivata.

Su tutto e su tutti, il tenero carattere di Michela, solare, ottimista e piena di entusiasmo che riesce ad affascinare chiunque la incontri.

Una storia emozionante e coinvolgente da non perdere.



 



Forum