INFORMAZIONE
CULTURALE
Agosto 2022



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 6375
Articoli visitati
4696903
Connessi 9

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
12 agosto 2022   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

PAVILLON ITALIA A CANNES 75


giovedì 19 maggio 2022

Argomenti: CINEMA, Film


Segnala l'articolo ad un amico

Dal 17 al 27 maggio la casa italiana al Festival accoglie tutti gli operatori e apre una finestra quotidiana online al pubblico su www.italianpavilion.it

In un momento in cui sta velocemente cambiando il modo di guardare il cinema, di pensarlo e di accedere alle sue storie, il concept dell’Italian Pavilion di Cannes 2022 celebra l’atto della visione indagandone la molteplicità. A partire dalla forma astratta di un’iride dell’occhio che diventa il simbolo di questa edizione dello spazio, giganteggiando sulle pareti nelle tre varianti in rosso, verde e blu, gli stessi colori che sono alla base delle immagini riprodotte da tutti i dispositivi audiovisivi.

L’iride assume così il ruolo di prima camera oscura al cui interno sono possibili magie quali percezione, riflessione, sogno, e allucinazione. È in questo luogo di luce e d’ombra che la visione prende forma. E dove può quindi essere riflessa e scomposta. Per questo l’ingresso all’Italian Pavilion è un percorso punteggiato da occhi-lenti che guardano, riflettono, ingrandiscono e scompongono immagini del mondo, del corpo e della vita. Un omaggio alla prima e più naturale macchina da presa, l’occhio.

Spazio professionale che accoglie delegazioni professionali, artistiche e tutti gli addetti dell’industria del cinema italiano ed estero presenti al festival, anche quest’anno l’Italian Pavilion ospiterà quotidianamente conferenze, convegni, attività dei film in programma, interviste, incontri di business e one to one.

Tre i modi in cui l’Italian Pavilion supporterà questi eventi a Cannes 75: dal 17 al 27 Maggio il collaudato Salon Marta dell’Hotel Majestic farà da cornice all’area conferenze e a quella dedicata al business, mentre la terrazza ospiterà l’attività stampa dei film italiani.

Su Internet il sito italianpavilion.it presente anche nella piattaforma online del Marché du Film, darà la possibilità a chiunque, presente o meno a Cannes, di consultare il calendario degli appuntamenti ospitati, essere aggiornato sulle attività, assistere in diretta agli eventi per i quali è previsto lo streaming, oppure seguirli successivamente grazie alle registrazioni. E dal 17 al 25 maggio con lo Stand A6 C1 il padiglione sarà presente anche fisicamente al Marché du Film con settori dedicati ad alcuni sales partecipanti oltre a un’area umbrella.

L’Italian Pavilion è promosso e realizzato dalle istituzioni che si occupano dell’internazionalizzazione del nostro cinema: Cinecittà, Direzione Generale Cinema e Audiovisivo del MiC, Maeci, ICE e Anica. Partner dell’IP sono: Rai Cinema, AFIC, APA, APE, Centro Sperimentale di Cinematografia, CNA, Europa Creativa Media, Doc.it, Fondazione Cinema per Roma, Fondazione Ente Dello Spettacolo, Giornate degli Autori, Italian Film Commissions, Italian Short Film Center, Italy for Movies, MIA, SNGCI, SNCCI, CinecittàNews, 8 ½. A firmare il concept di questa edizione cannense dell’Italian Pavilion è 19Novanta.

Si ringraziano gli sponsor che anche quest’anno hanno creduto nell’iniziativa e l’hanno sostenuta: Vescovi, Maia, Benacus, Bericanto, Loison, Del Conte, Puro, Redoro, Perini, Bonaventura Maschio, Petrone, Botran, Barmaster, Tiramisu e Amaré.