INFORMAZIONE
CULTURALE
Agosto 2022



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 6376
Articoli visitati
4697216
Connessi 8

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
12 agosto 2022   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

JESUS CHRIST SUPERSTAR AL TEATRO SISTINA


sabato 9 aprile 2022 di Patrizia Cantatore

Argomenti: Musical


Segnala l'articolo ad un amico

Al Teatro Sistina dal 6 al 17 aprile il nuovo tour. Torna l’’opera rock più amata di tutti i tempi, con il mitico Ted Neeley nel ruolo di Gesù, in scena al teatro Sistina con la regia di Massimo Romeo Piparo. Novità assolute di questa versione è la presenza di Frankie Hi-Nrg che interpreta per la prima volta Erode in versione hip-hop.

Straordinario protagonista di questo cast di talento è ill carismatico Ted Neeley, il Gesù originale del celebre film di Norman Jewison del 1973, chiamato ad interpretare ancora una volta il mito eterno del Salvatore con la sua voce ancora limpida e profonda, il cui messaggio di pace, spiritualità e dialogo è oggi più che mai necessario.

Uno spettacolo che ci regala valori eterni e positivi, attraverso il racconto della passione di un uomo-simbolo capace di fare della spiritualità una forza di cambiamento rivoluzionario attraverso l’amore.

Combinando in modo perfetto la musica rock in stile anni ’70, la tradizione del musical, coreografie moderne e coinvolgenti, Jesus Christ Superstar è ancora oggi un musical che non conosce confini, capace di conquistare spettatori di tutte le età e di ogni nazionalità.

Nel finale, particolare attenzione e sensibilità è stata data agli eventi attuali con la performance di due Maddalene: una di nazionalità Ucraina Sofiia Chaika e l’altra Russa Anna Koshkina commuovendo gli spettatori in sala con una lunga bandiera dei due paesi una avvolta nell’altra.

Lo spettacolare allestimento, messo in scena in lingua inglese, non solo celebra il talento ma permette di godere dal vivo di uno spettacolo internazionale, dimostrando che anche in Italia si possono produrre spettacoli di livello competitivo in termini di qualità artistica.

Jesus Christ superstar resta uno spettacolo giovane e carismatico, capace di trascinare l’entusiasmo del pubblico cantando e ballando in un’onda collettiva travolgente. Patrizia Cantatore