INFORMAZIONE
CULTURALE
Agosto 2022



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 6376
Articoli visitati
4697215
Connessi 4

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
12 agosto 2022   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

I ROMICS ALLA FIERA DI ROMA

DAL 7 AL 10 APRILE 2022
venerdì 25 marzo 2022 di Comunicato Stampa

Argomenti: Mostre, musei, arch.


Segnala l'articolo ad un amico

ROMICS Festival Internazionale del Fumetto, Animazione, Cinema e Games XXVIII EDIZIONE dal 7 al 10 aprile 2022 Fiera Roma SUGGESTIONI DA MONDI LONTANI E VICINI, LA CREATIVITÀ DEL FUMETTO OLTRE OGNI CONFINE

Torna l’edizione primaverile di Romics, il Festival Internazionale del Fumetto, Animazione, Cinema e Games dal 7 al 10 aprile a Fiera Roma. I mondi della creatività e i linguaggi dell’immaginario tornano a colorare la XXVIII edizione del Festival, con oltre duecento espositori nei quattro padiglioni fieristici e quattro giorni di kermesse ricchi di presentazioni, performance, autori, tornei, raduni cosplay, game, influencer, talent e molto altro. In questa edizione, si rinnovano le collaborazioni istituzionali con il Centro per il libro e la lettura e il Ministero della Cultura in tema di promozione del libro e della lettura per rafforzare l’identità e la visibilità a livello nazionale e internazionale del fumetto e con la Regione Lazio in tema di valorizzazione dell’editoria di settore e di sviluppo delle imprese culturali creative. Grazie alla convenzione tra Regione Lazio, Unioncamere Lazio e Camera di Commercio di Roma sarà allestita la consueta area espositiva riservata alle imprese e ai professionisti del Lazio.

JPEG - 47.2 Kb
Laura Scarpa. Martina

Ad accompagnare la XXVIII edizione del Festival, il manifesto realizzato da Laura Scarpa, celebrata quest’anno con l’assegnazione del Romics d’Oro. La sua illustrazione è innanzitutto uno straordinario omaggio ai grandi universi creati attraverso il fumetto, personaggi che da oriente a occidente hanno nutrito l’immaginario di intere generazioni, attraverso storie, bellezza, gioia, ma anche con importanti spunti di riflessione. La matita, che campeggia al centro dell’immagine, sottolinea in maniera evidente e decisa il grande potere di comunicazione del linguaggio del fumetto, con la sua straordinaria capacità di narrare e confrontarsi con la contemporaneità, attraverso artisti di ogni generazione, attraverso le tecniche realizzative più diverse. Affrontando sempre più tematiche urgenti e imprescindibili: libertà, parità dei diritti e di genere, tematiche ambientali. Romics è sempre un invito a condividere passioni, a incontrarsi nel dialogo e nelle differenze, con sensibilità e allegria, attraverso le arti dell’immaginario e tutti i suoi protagonisti. “Romics 28, una edizione all’insegna del grande fumetto d’autore e di tutti gli universi creativi che circondano questa straordinaria sfera della creatività” - racconta Sabrina Perucca, Direttrice Artistica di Romics – “La celebrazione con l’assegnazione del Romics d’Oro a due figure eccezionali: Laura Scarpa, grande protagonista del fumetto italiano, suo il manifesto di questa edizione di Romics; Vincenzo Mollica e i suoi 40 anni di carriera, da sempre all’opera nella diffusione e valorizzazione del grande fumetto. Tante le sorprese di questa edizione, dalle tavole in anteprima dell’attesissima nuova storia Disney ambientata nell’Antica Roma Gli Urbani Paperi fino all’originale percorso di opere in NFT (Non Fungible Token) dell’artista Fabrizio Spadini, che ci pone interessanti spunti di riflessione sui cambiamenti nel mondo dell’arte con l’avvento del digitale. Grande attenzione ai temi sensibili della contemporaneità, Romics prosegue il suo percorso di appuntamenti dedicati ai temi urgenti dei nostri giorni e vuole in questa edizione, attraverso un evento di live drawing che si dipanerà durante tutti e quattro i giorni del festival, dare voce alle urgenti istanze di pace e libertà, contro ogni forma di guerra, che verrà realizzato in collaborazione con artisti e artiste del fumetto e dell’illustrazione.”

JPEG - 44.9 Kb
A colazione chiacchiere tra amiche

LupicsForPeace è l’iniziativa di Romics per sensibilizzare il pubblico, gli autori, gli editori e tutti gli artisti presenti alla pace, al dialogo, alla soluzione non violenta del conflitto. Un grande, colorato, e significativo wall che prenderà vita durante i quattro giorni del festival grazie alla collaborazione di grandi firme nazionali e internazionali invitate a lasciare un loro messaggio disegnato sul grande murales di Romics. Ad inaugurare il wall sarà Luca Antonio Maggi, l’autore del simpatico lupetto di Romics che per l’occasione indosserà le vesti di LupicsForPeace.

Romics celebra con l’assegnazione del Romics d’Oro due importanti figure poliedriche: Laura Scarpa, straordinaria figura del fumetto italiano, autrice, illustratrice, editrice, docente, saggista e storica del fumetto e Vincenzo Mollica, giornalista, scrittore, autore e conduttore televisivo e radiofonico, curatore di mostre e di riviste, disegnatore e pittore. Sabato 9 aprile in un imperdibile incontro nel quale avverrà la consegna del Romics d’Oro, ripercorreremo, insieme a Massimo Galletti, la carriera di Laura Scarpa, grande artista attenta e sensibile ai temi più urgenti della nostra contemporaneità, dal bullismo, alla violenza di genere, alle migrazioni, ai diritti umani, ma anche impegnata nella ricerca storica e nella diffusione della cultura del fumetto.

JPEG - 53.8 Kb
Laura Scarpa War painters

Laura Scarpa ha affiancato la sua opera di autrice ad una instancabile attività che copre a tutto tondo il mondo del fumetto, dalla didattica all’editoria, attraversando il linguaggio del fumetto nelle sue diverse sfaccettature. Vincenzo Mollica, sarà protagonista di un immancabile appuntamento, coordinato dal giornalista Riccardo Corbò con la presenza di Giorgio Cavazzano, occasione per celebrare i suoi 40 straordinari anni di carriera attraverso contributi e saluti di colleghi e amici e la visione di estratti di alcune delle sue più straordinarie interviste, con grandi artisti come Pratt, Gianluigi Bonelli, Fellini, Pazienza, Benigni, Crepax, Manara e Zerocalcare. Durante l’incontro, in programma domenica 10 aprile, avverrà la consegna ufficiale del Romics d’Oro.

Laura Scarpa. Le molteplici sfumature del fumetto. Un percorso espositivo attraverso la sua quarantennale carriera e i suoi più affascinanti lavori. Una vita per il fumetto, una grande passione che Laura Scarpa ha vissuto e approfondito a 360 gradi, come autrice, editrice, docente, saggista e storica del fumetto. Una ampia sezione è dedicata alle opere a fumetti dell’autrice, dal suo esordio su Linus con Il Drago nel 1978 a Sara dai Capelli Blu realizzata per il Corriere dei Piccoli, per arrivare a Martina, alle tavole per Blue, alle immagini per Caffè a Colazione, a Amori Lontani, fino a War painters 1915-1918 - Come l’arte salva dalla guerra e alle sue pubblicazioni per la Francia. La sezione ci farà scoprire la Scarpa come editrice e direttrice di riviste, dalla straordinaria esperienza di Animals ai libri pubblicati con ComicOut. Nella terza sezione troviamo l’impegno di Laura Scarpa come saggista e storica del fumetto, con grande attenzione alla didattica e alla diffusione della cultura del fumetto, con pubblicazioni come Praticamente Fumetti, Disegnare Dylan Dog, Hugo Pratt – le lezioni perdute, la collana Lezioni di fumetto, tra cui i volumi dedicati a Roberto Recchioni, Zerocalcare. Nel percorso visivo dedicato alla carriera di Vincenzo Mollica "Sì confesso: sono Vincenzo Paperica", saranno riprodotti i più curiosi e storici omaggi, selezionati dal curatore Riccardo Corbò. In tutta la sua carriera Vincenzo Mollica ha intrecciato il suo lavoro con quello di numerosi fumettisti, da lui non solo intervistati per il Tg1 ma anche analizzati in saggi critici, valorizzati in mostre ed esposizioni, e anche stimolati con idee, confronti, incontri, per le loro opere. Questo continuo scambio artistico, professionale ed umano ha fatto sì che spesso lo stesso Vincenzo Mollica diventasse protagonista di storie, di caricature, di omaggi fumettistici. Il più celebre di tutti è il suo alter ego Vincenzo Paperica, ideato da Andrea Pazienza e poi portato nel mondo Disney da Giorgio Cavazzano. Da Fellini a Manara, da Vittorio Giardino a Crepax, sono tantissimi gli artisti che hanno rivisto Mollica col loro estro visivo.

A Romics ci attende un percorso visivo in NFT dell’artista Fabrizio Spadini dal titolo Lame Rotanti. La pittura contemporanea di Fabrizio Spadini: distopie pop > robomachie > esplosioni. Spadini sarà protagonista a Roma di due eventi in contemporanea: la sua seconda mostra personale in città presso Medina Art Gallery Roma con la curatela di Fabrizio Guerrini dove si potranno ammirare le sue straordinarie tele e a Romics, dove verrà allestito un percorso espositivo con una selezione di 5 opere sperimentali realizzate in NFT (Non Fungible Token). Il viaggio visivo ci porterà dentro e attraverso immaginari affascinanti e futuristici, tra suggestioni cinematografiche fino alla più antica mitologia: da Arcadia a Cronos, da Esplosione a Giverny fino a Romanzo di formazione e A.I.

Romics è organizzata da Fiera Roma e ISI.Urb. Con il supporto di Regione, Camera di Commercio Roma, Unioncamere Lazio. Con il Patrocinio del Ministero della Cultura e del Centro per il libro e la lettura. Partner: ComicOut, Medina Art Gallery, World Cosplay Summit, IOEA- International Otaku Expo Association, Heroes - International Film Festival, I Castelli Animati, Città dell’Animazione.

Media Partner: Stay Nerd, Passion4Fun, Comingsoon.it, ScreenWeek, Atac, Radio Globo.

Ringraziamo Casa del Cinema per aver ospitato la conferenza stampa della XXVIII edizione di Romics.

INFORMAZIONI IN BREVE Quando: da giovedì 7 aprile a domenica 10 aprile 2022 dalle ore 10:00 alle 20:00. Dove: Fiera Roma, Via Portuense 1645, 00148 Roma (RM), ingresso Nord (tutti i giorni) e Ingresso Est (sabato e domenica). Organizzatori: Fiera Roma e ISI.Urb Ingresso: Nel rispetto delle normative di sicurezza anti Covid-19, l’accesso alla manifestazione sarà consentito esclusivamente ai visitatori che avranno acquistato preventivamente il biglietto. I biglietti sono acquistabili dal sito www.romics.it o presso i rivenditori autorizzati Vivaticket. All’ingresso verrà richiesto il Super Green Pass. Aggiornamenti: www.romics.it https://www.facebook.com/RomicsOfficial https://www.instagram.com/romicsofficial Contatti: Mail: info@romics.it; Tel: 06.93956069