INFORMAZIONE
CULTURALE
Dicembre 2021



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 5920
Articoli visitati
4610586
Connessi 8

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
5 dicembre 2021   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

JESUS CHRIST SUPERSTAR

AL TEATRO SISTINA
sabato 16 ottobre 2021

Argomenti: CINEMA, Film


Segnala l'articolo ad un amico

Risorge lo Spettacolo dal vivo e la PeepArrow di Massimo Romeo Piparo annuncia il titolo più emblematico: “Jesus Christ Superstar”

E’ il titolo che ha cambiato la storia del Rock e da sempre fa della “Resurrezione” il suo tema più controverso. Non poteva che assumere un valore altamente simbolico in questa fase di “ripartenza” dopo le tanto attesa apertura a capienza piena, una sorta di “Resurezione del Teatro dal vivo” dopo due anni di restrizioni e privazioni. Dal palco del Teatro Sistina di Roma prenderà il via a Pasqua 2022 il tour del celebre "Jesus Christ Superstar", Opera di Andrew Lloyd Webber e Tim Rice nella memorabile versione firmata da Massimo Romeo Piparo, un grande allestimento in lingua inglese con orchestra dal vivo.

La storica edizione italiana dell’opera rock più amata di tutti i tempi, in scena dal 1994, già premiata durante il suo tour Europeo con il Musical World Award, toccherà nel corso del 2022 molte città italiane, da Firenze a Bari, da Genova a Bologna, Parma, Torino e Milano.

Un ritorno alle emozioni vere, all’impatto musicale travolgente e alla meditazione laica e spirituale, dopo il deserto culturale lasciato dalla pandemia, per il quale la PeepArrow Entertainment sceglie uno dei “gioielli di famiglia” del proprio palmares, uno spettacolo che racconta la forza rivoluzionaria di una storia che non solo non invecchia ma è anche capace con il suo messaggio di spiritualità e coraggio di raggiungere spettatori di tutte le età. La figura-simbolo del Gesù-Uomo, raccontata attraverso lo sguardo critico e tormentato di Giuda, diventa emblema delle contraddizioni dell’esistenza umana ma anche della complessità dei nostri tempi.

Con gli attori, le maestranze e le produzioni fermi da quasi due anni, "Jesus Christ Superstar" diventa dunque emblema della rinascita dello spettacolo dal vivo, di una "resurrezione" tanto attesa che possa segnare per le Imprese teatrali e per l’intero settore l’inizio della ripresa.