INFORMAZIONE
CULTURALE
Ottobre 2021



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 5836
Articoli visitati
4592589
Connessi 2051

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
19 ottobre 2021   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

TEATRO LE MASCHERE

Al via la stagione 2021/22
venerdì 24 settembre 2021 di Comunicato Stampa

Argomenti: Teatro


Segnala l'articolo ad un amico

Al via la stagione teatrale 2021/2022 del Teatro Le Maschere che propone una programmazione in sinergia tra la storica stagione “Fiabe e Biscottini” dedicata ai più piccoli, e la nuova stagione serale dal titolo “Parole Appassionate”.

“Dedichiamo questa piccola stagione teatrale di Fiabe e Biscottini ai bimbi di Roma, perché in questo momento così difficile possano riprendersi un pezzetto del loro mondo fantastico” ha dichiarato la Direttrice Artistica Carla Marchini. “Parole Appassionate invece – affermano Carla Marchini e Massimo Vulcano - è un appuntamento teatrale dedicato alla leggerezza, ma con intelligenza, incentrato sull’interpretazione di artisti diversi tra loro, uniti dalla voglia di raccontarsi! Un connubio tra parole, poesia, musica e linguaggi multidisciplinari”.

Entrare al Teatro Le Maschere vuol dire immergersi in un luogo magico, dove il “mestiere” del teatro torna alle sue origini e alla sua sconfinata natura fatta di passione, fantasia e artigianato (all’interno del teatro vi sono i laboratori per la realizzazione delle scenografie a cura di Giuseppe Convertini e dei costumi da favola realizzati dalla Direttrice Artistica Carla Marchini). (Ri)comincia dunque lo spettacolo – energia pulita per la mente!

La stagione per i più piccoli avrà inizio il 16 ottobre 2021 con RITORNO AD OZ (in scena fino al 24 ottobre), scritto e diretto da Gigi Palla, con Gigi Palla, Gabriella Praticò. Costumi e pupazzi: Amedeo D’Amicis. Dopo molti anni, Dorothy Gale, ormai anziana e smemorata signora della Grande Mela, torna nella sua vecchia casa del Kansas, accompagnata dal fido badante portoricano Pedro. Durante il soggiorno però Dorothy ritrova gli antichi giocattoli di porcellana che le riportano alla mente le passate avventure.

JPEG - 10.1 Kb
OZ

Dal 30 al 31 ottobre debutterà GIALLO PAPERO scritto e diretto da Gigi Palla con Natalia Cavalleri, Gabriella Praticò. Cosa può accadere se una gatta, appassionata di racconti gialli e con il fiuto da segugio, si mette ad indagare sull’identità di un piccolo anatroccolo senza nome, apparentemente abbandonato dalla mamma papera?

Dal 13 al 28 novembre un grande classico: RE BAZZA DI TORDO liberamente tratto dall’omonima fiaba dei fratelli Grimm, testo di Carla Marchini, regia di Gabriella Praticò con Martina Carletti; Rodolfo Mantovani, Francesco Mistichelli, costumi: Carla Marchini, scene di Giuseppe Convertini, musiche di Alessandro Cercato.

JPEG - 10.9 Kb
Stellina

Dal 08 al 19 dicembre – per le festività natalizie - sarà in scena STELLINA da un’idea di Carla Marchini, scritto e diretto da Maria Toesca, con Martina Carletti, Pierciro Dequarto, Biagio Icovelli, Daniela Simula. Una piccola stella che dormiva tranquilla sulla coda della Grande Cometa cade giù nella soffice sabbia del deserto.

Dal 06 gennaio al 16 gennaio 2022 debutterà IL FOLLETTO CIABATTINO scritto e diretto da Gigi Palla con Armando Sanna, Simona Vitale, costumi di Carla Marchini e scene di Giuseppe Convertini, musiche di Alessandro Cercato. Quante celeberrime favole hanno per protagoniste delle scarpe: scarpe magiche come quelle d’argento di Dorothy nel Mago di Oz, o gli stivali del gatto di Perrault; scarpe che ballano come quelle piccole e rosse di Andersen e non è forse una scarpa che aiuta il principe a ritrovare la sua amata Cenerentola?

Seguirà dal 29 gennaio al 06 febbraio 2022 TRE OMINI NEL BOSCO ispirato alla fiaba dei fratelli Grimm, testo di Franco Mescolini, regia di Gigi Palla, con Martina Carletti, Rodolfo Mantovani, Gabriella Praticò. Un cantastorie accompagna il pubblico in un alternarsi di narrazione e azione attraverso il complesso percorso di crescita di una fanciulla.

JPEG - 10.6 Kb
I 3 omini del bosco

Dal 24 febbraio al 06 marzo sarà in scena TUTTE LE MASCHERE DI NINA scritto e diretto da Noemi Parroni e Rodolfo Mantovani con Manuel Fiorentini Rodolfo Mantovani e Noemi Parroni. Carnevale è alle porte. Nina ha ricevuto l’invito per partecipare ad un ballo in maschera. Non sapendo cosa indossare, si ritrova in una vecchia e polverosa costumeria dove gli abiti appesi alle grucce piano piano si animano e prendono vita.

LA CONTADINA FURBA sarà invece in scena dal 19 marzo al 03 aprile, scritto da Carla Marchini, con la regia di Rodolfo Mantovani, con Lorenzo Branchetti, Martina Carletti, Francesco Stella, Rodolfo Mantovani. La contadina furba fa parte di una più ampia raccolta di fiabe popolari tramandate in dialetto e trascritte in lingua italiana da Italo Calvino.

Il 09 e 10 aprile debutterà LITTLE - RAINBOW RIDINGHOOD spettacolo bilingue (inglese/italiano), scritto e diretto da Natalia Cavalleri, con Chiara Carpentieri, Natalìa Cavalleri, Daniel De Rossi.

LITTLE è la storia di Cappuccetto Rosso. E di stivali azzurri, di ombrello rosa, di gonnellina verde, di camicetta gialla…Little è una bambina che indossa tanti vestiti di tanti colori diversi.

Sarà il temibile TREMOTINO a chiudere la stagione di Fiabe e Biscottini dal 30 aprile al 15 maggio, testo di Gigi Palla, regia di Gabriella Praticò, con Martina Carletti, Rodolfo Mantovani, Francesco Mistichelli. Adattamento della celebre fiaba dei fratelli Grimm, in cui i giovani spettatori saranno coinvolti in prima persona per cercare di trovare una soluzione che porti al sospirato lieto fine.

Gli spettacoli di Fiabe e Biscottini saranno in scena sabato e domenica alle ore 16.00 e su richiesta alle ore 18.00. Biglietto acquistato al botteghino (soggetto a disponibilità) Ingresso € 10,00. Biglietto ridotto se acquistato online sul sito www.teatrolemaschere.it Ingresso € 8,00. Il calendario può subire variazioni. Vi invitiamo a verificare date e orari disponibili sul nostro sito.

La stagione serale, Parole Appassionate prenderà il via il 28 settembre con la “Rassegna Nuova Drammaturgia – Incontri” prodotta da Khora Teatro e Compagnia Mauri Sturno, che annovera tre spettacoli. Si inizia dunque con BOBBY & AMY di Emily Jenkins, traduzione Natalia di Giammarco, con Margherita Varricchio e Mauro Lamantia, regia: Silvio Peroni, Una piccola cittadina di provincia, banale, come tante altre. Bobby e Amy sono due personaggi fuori dal comune, emarginati, complicati, sensibili. In scena fino al 3 ottobre. Segue dal 5 al 10 ottobre CANAGLIE scritto e diretto da Giulia Bartolini, con Giulia Trippetta, Grazia Capraro, Luca Carbone, Francesco Cotroneo. Una famiglia italiana. Una madre, tre figli da crescere, una tavola intorno a cui riunirsi ogni sera per parlare della giornata, gli studi, il lavoro, i battibecchi, la necessità di arrivare a fine mese.

Dal 2 al 7 novembre sarà in scena BOLLE DI SAPONE scritto e diretto da Lorenzo Collalti, con Grazia Capraro e Daniele Paoloni. Due personaggi timidi, ossessivamente timidi, vivono le loro vite in maniera surreale, intrappolati in una visione fantasiosa del quotidiano. Per un casuale e inaspettato incidente del destino, queste due piccole solitudini s’incontrano.

La stagione serale del Teatro le Maschere prosegue dal 30 novembre al 05 dicembre con lo spettacolo dal titolo AFTER (MOMO) di Giulia Bartolini, con Francesca Astrei, Matteo Berardinelli, Grazia Capraro, Francesco Cotroneo, Paolo Marconi, Daniele Paoloni; regia Giulia Bartolini. Ispirato al famoso romanzo Momo di Michael Ende, “After (Momo)” si presenta come il suo ipotetico sequel.

Dal 28 al 30 dicembre debuttano i Dosto & Yevski con RAP-SODIA con la partecipazione di Donna Olimpia, regia di Pino Ferrara. In questo stralunato e scoppiettante spettacolo della strana coppia formata da Dosto & Yevski, musica e comicità si rincorrono grazie a un uso virtuosistico, ma anche piuttosto folle e funambolico, dell’imprevedibile pianoforte di Dosto e del pachidermico contrabbasso di Yevski.

JPEG - 37.7 Kb
Tutti i miei cari

TUTTI I MIEI CARI di Francesca Zanni è lo spettacolo che vede protagonista Crescenza Guarnieri, con la regia di Francesco Zecca, in scena dal 13 al 16 gennaio. Un testo di incredibile attualità, che attraverso la vita e le poesie della Sexton racconta il nostro mondo. Nadia Baldi sarà la regista di NOTTE D’ALBA di Marina Sorrenti, idea, progetto e interpretazione di Franca Abategiovanni, produzione Teatro Segreto. Lo spettacolo prende spunto dai diari scritti da Alba De Céspedes durante il periodo dell’ultima guerra mondiale, esattamente dopo l’armistizio dell’8 settembre del 1943, mentre scappava da Roma.

In scena dal 20 al 23 gennaio. Sara Baccarini, Daniele Locci, Daniele Trombetti saranno tre dei protagonisti dal 10 al 20 febbraio di NESSUNO di Massimiliano Bruno, regia Daniele Trombetti E se la guerra non fosse poi così lontana? E se domani Roma venisse bombardata? Cosa accadrebbe? Ma soprattutto, in guerra, chi saremmo? la storia di 12 personaggi costretti a mettere in gioco se stessi.

Dal 24 al 27 febbraio 2022 Francesca Puglisi è autrice ed interprete di CCA’ NISCIUNO È FISSO – STAND UP un monologo esilarante sul tema della precarietà. Argomenti principali? Lavoro, casa, amore visti attraverso gli occhi della protagonista, autrice e attrice che racconta con umorismo e autoironia la sua realtà quotidiana, precaria per eccellenza.

Tutta la travolgente bravura di Elda Alvigini sarà nell’esilarante INUTILMENTESFIGA in scena dal 10 al 13 marzo; si può sconfiggere, allontanare la sfiga? O” Udite!” la si può magari domare e trasformarla in qualcosa di positivo? Segue dal 13 al 15 aprile FERITI PER SEMPRE scritto e interpretato da Silvia Luzzi; due lati opposti, un soldato di quasi 19 anni e una ragazzina di 15, nella Seconda guerra mondiale, feriti per sempre

2 COME NOI di Locci e Trombetti, regia di Daniele Trombetti sarà in scena dal 21 al 24 aprile, con Giacomo Bottoni, Federico Capponi, Giulio Greco, Daniele Locci, Daniele Trombetti. Due fratelli, molto diversi tra loro, alla morte della madre sono costretti a condividere lo stesso appartamento. Qualcosa d’inaspettato li farà riavvicinare.

Il 7 e l’8 maggio debutterà IL GIOCATORE dal romanzo di F. Dostoevskij, traduzione e adattamento Gabriella Praticò, regia Gigi Palla, con Gigi Palla, Gabriella Praticò; il giocatore è un testo esemplare per indagare il potere seduttivo del gioco. Dal 12 maggio al 15 maggio 2022. ELETTROSCIOCCHE di e con Patrizia Bollini e Mara Di Maio, regia di Gabriela Praticò. Un lettino e una sedia, un paziente e un terapeuta, un disturbo e una cura, equazione semplice per una vita felice.

JPEG - 18.9 Kb
La Mostra. Simona Marchini

Ma è sempre così? Seguirà dal 19 al 22 maggio LA MOSTRA - confessioni semiserie sull’arte, scritto da Simona Marchini e Claudio Pallottini, con la regia che fu di Gigi Proietti, con Simona Marchini e con Claudio Pallottini; la Mostra ripercorre in chiave ironica la vita, l’arte e i personaggi dell’attrice, conduttrice e regista Simona Marchini.

JPEG - 10.5 Kb
Giorni infelici

Dal 26 al 29 maggio sarà in scena GIORNI INFELICI di e con Sabrina Scuccimarra, regia di Martino D’Amico; una donna mette in scena tutti i giorni lo stesso spettacolo, senza bisogno di nessun altro, un monologo ma l’inattesa comparsa di una “vicina” sconvolge la sua vita e il finale della performance.

Gli spettacoli della stagione serale “Parole Appassionate” saranno in scena dal giovedì al sabato alle ore 21:00 e la domenica alle ore 19:00. Biglietti 12,00. Sono previste riduzioni per Gruppi/Cral/Associazioni. Per Info e prenotazioni tel. 0658330817 info@teatrolemaschere.it da lunedì al venerdì 09:30-13:30 / 14:30-18:00

NEL LOGO: CARLA MARCHINI