INFORMAZIONE
CULTURALE
Ottobre 2021



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 5834
Articoli visitati
4592337
Connessi 1986

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
19 ottobre 2021   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

LA SCUOLA CATTOLICA A VENEZIA 78

Un film di Stefano Mordini
lunedì 6 settembre 2021 di Comunicato Stampa

Argomenti: CINEMA, Film


Segnala l'articolo ad un amico

WARNER BROS. PICTURES presenta

LA SCUOLA CATTOLICA di STEFANO MORDINI tratto dal libro “La scuola cattolica” di EDOARDO ALBINATI edito da Rizzoli - Premio Strega 2016

STAFF ARTISTICO:

BENEDETTA PORCAROLI, GIULIO PRANNO, EMANUELE MARIA DI STEFANO, GIULIO FOCHETTI, LEONARDO RAGAZZINI, ALESSANDRO CANTALINI, ANDREA LINTOZZI, GUIDO QUAGLIONE, FEDERICA TORCHETTI, LUCA VERGONI, FRANCESCO CAVALLO, ANGELICA ELLI, GIANLUCA GUIDI, CORRADO INVERNIZZI e con FABRIZIO GIFUNI nel ruolo di Golgota e con FAUSTO RUSSO ALESI e con VALENTINA CERVI con la partecipazione di VALERIA GOLINO, RICCARDO SCAMARCIO e di JASMINE TRINCA

Soggetto e sceneggiatura di MASSIMO GAUDIOSO, LUCA INFASCELLI, STEFANO MORDINI

Una produzione WARNER BROS. ENTERTAINMENT ITALIA e PICOMEDIA

Prodotto da ROBERTO SESSA

IN SALA DAL 7 OTTOBRE

Distribuito da WARNER BROS. PICTURES

SINOSSI In un quartiere residenziale di Roma sorge una nota scuola cattolica maschile dove vengono educati i ragazzi della migliore borghesia. Le famiglie sentono che in quel contesto i loro figli possono crescere protetti dai tumulti che stanno attraversando la società e che quella rigida educazione potrà spalancare loro le porte di un futuro luminoso. Nella notte tra il 29 e il 30 settembre del 1975 qualcosa si rompe e quella fortezza di valori inattaccabili crolla sotto il peso di uno dei più efferati crimini dell’epoca: il delitto del Circeo. I responsabili sono infatti ex studenti di quella scuola frequentata anche da Edoardo, che prova a raccontare cosa ha scatenato tanta cieca violenza in quelle menti esaltate da idee politiche distorte e un’irrefrenabile smania di supremazia.