INFORMAZIONE
CULTURALE
Ottobre 2021



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 5836
Articoli visitati
4592561
Connessi 2048

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
19 ottobre 2021   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

GALLERIA PAOLO ANTONACCI ROMA

APPROFONDIMENTI 4
giovedì 13 maggio 2021

Argomenti: Arte, artisti


Segnala l'articolo ad un amico

Edmund Hottenroth ( Dresda 1808 - Roma 1889 ) giunse a Roma insieme al fratello maggiore Woldemar, anch’egli pittore, nell’autunno del 1830 e sin da subito i due furono introdotti nel circolo degli artisti tedeschi del Caffè Greco.

APPROFONDIMENTI - 4

Edmund Hottenroth ( Dresda 1808 - Roma 1889 ) giunse a Roma insieme al fratello maggiore Woldemar, anch’egli pittore, nell’autunno del 1830 e sin da subito i due furono introdotti nel circolo degli artisti tedeschi del Caffè Greco.

JPEG - 23.1 Kb
Capri

E. Hottenroth, Costiera Sorrentina con Capri sullo sfondo. Olio su carta, 21 x 33 cm .

JPEG - 24.9 Kb
Studio di onde

E. Hottenroth, Studio di onde. Olio su carta, 26 x 37,5 cm.

Questi due splendidi olii su carta riconducibili alla giovinezza dell’artista, furono eseguiti dal vero in un viaggio che Edmund compì nella penisola sorrentina. Qui fu il mare ad affascinarlo che ritrasse con immediatezza, catturando il moto ondoso delle acque partenopee con grande maestria.

JPEG - 37.5 Kb
Caffè Greco

W. Marstrand, L’arrivo dei viaggiatori stranieri al Caffè Greco. Già collezione Paolo Antonacci.

Il legame che Edmund intrecciò con il romano Caffè Greco si protrasse per tutta la vita. Lo storico locale romano è oggi uno dei maggiori collezionisti di dipinti di Hottenroth, che furono donati o acquistati direttamente dall’artista. Anche i nostri dipinti provengono dagli eredi dell’artista. Essi costituiscono una preziosa testimonianza dell’amore per la Natura e per la pittura "en-plein-air", che Edmund ebbe e che pervase la maggior parte degli artisti negli anni ’30 dell’Ottocento.

JPEG - 29.4 Kb
Sorrento

E. Hottenroth, Veduta della marina di Sorrento. Olio su tela, 50,5 x 62 cm.

Descrizione del dipinto

Il dipinto fa parte, insieme ad altri, di una raccolta di bozzetti e studi eseguiti dal vero provenienti tutti dallo studio dell’artista.

L’attribuzione a Edmund Hottenroth, è supportata anche dalle similitudini in quanto a stile e a tecnica con una serie di altri dipinti del pittore tedesco conservati al Caffè Greco a Roma, studiati e pubblicati nel saggio di Tamara Felicitas Hufschmidt e Livio Jannattoni Antico Caffè Greco. Storia, ambienti, collezioni.

Il dipinto in questione raffigura uno studio di mare eseguito dalla costa della penisola Sorrentina, luogo in cui Hottenroth si recò per qualche tempo durante il suo lungo soggiorno romano.

Il dipinto è caratterizzato dalla rapidità della pennellata e dal sapiente accostamento tra i colori freddi del mare con quelli caldi della luce meridiana campana.

Quest’opera testimonia di come il pittore fosse attratto fortemente dallo studio dell’elemento naturalistico. Lo studio del paesaggio en plein air fu, del resto, una caratteristica dei pittori che operarono nella prima metà dell’Ottocento: in genere gli artisti si recavano in campagna, con le loro tavolozze e fogli di carta o tele di piccolo formato, per catturare dal vero l’elemento naturalistico; tali studi venivano in seguito usati e rielaborati negli atelier per composizioni di maggiori dimensioni.

Copyright © 2021 Paolo Antonacci. All rights reserved. Galleria Paolo Antonacci

Our mailing address is: info@paoloantonacci.com

Want to change how you receive these emails? You can update your preferences or unsubscribe from this list.

Paolo Antonacci Srl Via Alibert, 16 / A - 00187 Roma (RM) +39 06.32651679 - +39335.5631401 info@paoloantonacci.com | www.paoloantonacci.com