INFORMAZIONE
CULTURALE
Ottobre 2021



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 5834
Articoli visitati
4592348
Connessi 1994

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
19 ottobre 2021   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

MATTINATA DI PRIMAVERA DI AURELIO TIRATELLI A VILLA BORGHESE

GALLERIA PAOLO ANTONACCI
venerdì 16 aprile 2021

Argomenti: Arte, artisti


Segnala l'articolo ad un amico

APPROFONDIMENTI 3

Cari Amici,

eccoci al nostro terzo approfondimento. Vorrei tornare a passeggiare con voi nella splendida Villa Borghese, questa volta in compagnia di

Aurelio Tiratelli (Roma, 1839-1900 )

Mattinata di Primavera a Villa Borghese

JPEG - 34.7 Kb
Mattinata di primavera

Olio su tavola, 40 x 69 cm Firmato in basso a destra "A. Tiratelli Roma"

Questo particolare luogo ci testimonia ancora una volta l’amore che i vari principi Borghese ebbero per la loro villa .

Il Portico dei Leoni fu voluto da Camillo Borghese nel secondo decennio del XIX secolo, per sistemare e abbellire una semplice grotta inserita nel muro di sostegno del soprastante Giardino del Lago. Il risultato del progetto di Luigi Canina è di un’eleganza straordinaria ed è pervenuto intatto fino a noi. L’atmosfera di dolce intimità che il luogo doveva avere nel ’800, risulta oggi però un po’ sminuita dalla realizzazione del grande viale che attraversa la villa. Aurelio Tiratelli in questo dipinto, che può ben definirsi una delle sue opere più felici, ha allietato la scena con personaggi tratti dalla quotidianità della borghesia romana dell’epoca.

Descrizione del dipinto

Olio su tavola

40x69 cm

Firmato in basso a destra: A.Tiratelli Roma

Read more

Exhibitions

Vedute di Roma, fine XVIII inizio XX secolo, Galleria Paolo Antonacci, Roma 2000, cat. n. 26. Literature A. Campitelli,Villa Borghese, Istituto Coreografico Zecca dello Stato, Roma, 2003. Publications

V. Angeletti, P. Carlini,Aurelio e Cesare Tiratelli. Pittori di “Ceccano”, Accademia di Belle Arti di Frosinone, 2000, p. 10.

Il dipinto raffigura una radiosa giornata di primavera a Villa Borghese, ambientata di fronte al Portico dei Leoni.

Sul prato antistante il Porticodue giovani donne con un bimbo in carrozzina, conversano, mentre due fanciulli giocano sui bordi della vasca della fontana animata da candidi cigni; in lontananza si distingue una carrozza dalla quale escono dei prelati.

JPEG - 14.9 Kb
Particolare

Il dipinto, pur non datato, si può collocare nel penultimo decennio del XIX secolo, anni in cui, seppur limitatamente, era permesso l’accesso ai romani all’interno del parco allora ancora proprieà privata dei principi Borghese.

G. W. Palm (1810 - 1890) Il Portico dei Leoni a Villa Borghese,

olio su tela, 41 x 59 cm, Collezione privata, Roma

JPEG - 28.2 Kb
G.W.Palm (1810-1890) Il Portico dei leoni

Il Portico dei Leoni fu realizzato, per volontà del principe Camillo Borghese, su progetto di Luigi Canina negli anni ’20 dell’Ottocento per sistemare l’area in cui era presente una rustica grotta adibita a ricovero degli agrumi einserita nel muro di sostegno del Giardino del Lago.

Il vano fu chiuso sul fronte con tre arcate sostenute da due colonne di spoglio in marmo cipollino e sulle pareti interne del emiciclo furono inserite dei frammenti di marmi antichi.

Per colmare poi il dislivello con il sottostante giardino abbellito dauna fontana, fu realizzata una scalinata di quattro gradini con quattro leoni in marmo in stile egizio dalle cui bocche fuoriescono zampilli d’acqua.

Galleria Paolo Antonacci

Our mailing address is: info@paoloantonacci.com

Want to change how you receive these emails? You can update your preferences or unsubscribe from this list.

Paolo Antonacci Srl Via Alibert, 16 / A - 00187 Roma (RM) +39 06.32651679 - +39335.5631401 info@paoloantonacci.com | www.paoloantonacci.com