INFORMAZIONE
CULTURALE
Luglio 2021



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 5806
Articoli visitati
4560284
Connessi 5

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
30 luglio 2021   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

IL TRIONFO DI GIANO BIFRONTE IN PARLAMENTO

di EXALIBUR
venerdì 19 febbraio 2021

Argomenti: Politica


Segnala l'articolo ad un amico

Cambio di opinioni ad orologeria Succede di tutto, pur di mantenere le poltrone e non perdere potere decisionale, i parlamentari più accaniti dimenticano facilmente i loro principi sbandierati ai quattro venti prima dell’arrivo di Draghi e, subito dopo, ridimensionati, se non rinnegati

Qualche esempio?

C’è chi poneva in primissimo piano il MES ed era fermamente contrario alla rinuncia di questo caposaldo ed ora? Dichiara che “Non è argomento di priorità”….

E c’è anche chi si proclamava antieuropeista, contrario all’euro, lanciando spesso messaggi offensivi a destra e manca ed ora afferma “L’euro non è priorità”…

Povera Italia, in mano a chi per non perdere incarichi prestigiosi, spara sempre contro tutti, anche con insulti, per poi cedere all’opportunismo.

E del capitolo giustizia, vogliamo parlare?

Tutto gira intorno a chi teme la riforma della prescrizione ed è disposto a tutto, anche a far cadere un governo, come di recente, per evitare future giuste condanne, moltissime volte “prescritte” ….

Quando sarà possibile un po’ di onestà e di rettitudine da chi viene eletto da cittadini ignari e che si fidano di certi banditori?

Forse mai.