INFORMAZIONE
CULTURALE
Novembre 2020



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 5484
Articoli visitati
4446322
Connessi 5

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
26 novembre 2020   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

CRITICA FACILE E GRATUITA

di Exalibur
lunedì 16 novembre 2020

Argomenti: Opinioni, riflessioni


Segnala l'articolo ad un amico

Non si smette mai di criticare, di assalire anche violentemente, qualsiasi decisione del governo o delle regioni. Anzi, ci sono gruppi di persone che negano ancora il covid e scendono in piazza per dimostrazioni insensate…

Facile comportarsi così; sarebbe bello vedere queste stesse persone (anche politici della minoranza) alle prese con un virus che nemmeno l’America e tutti gli stati europei riescono a combattere.

Il tutto, per accaparrarsi voti futuri e preferenze, salvo, poi, vederli, in futuro, azione, quando litigheranno tra di loro per diversa origine politica, idee e desiderio sfrenato di essere a capo di una possibile coalizione

Povera Italia!

Nemmeno davanti alla morte e al massacro di migliaia di vittime, ci si trattiene dall’andare contro tutti, dal sollevare proteste, dal mettersi continuamente in evidenza pur di sfruttare il dolore e il disagio del presente, sollevando polveroni e proteste ininterrotti, dimenticando che il pericolo presente, ahimè, non esclude nessuno, anche chi si vanta di possedere virtù magiche di un miracoloso salvataggio dell’Italia e del mondo.